Alta via n. 1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.
Alta via n. 1
Alta Via 1 Dolomitica
(DE) Höhenweg Nr. 1
Logo
Pragser Wildsee und Seekofel 2.jpg
Lago di Braies, inizio dell'alta via n. 1
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige, Veneto Veneto
Provincia Bolzano Bolzano, Belluno Belluno
Catena montuosa Dolomiti orientali
Percorso
Tipo sentiero escursionistico
Partenza lago di Braies
Arrivo Belluno
Rete percorsi Rete sentieristica europea
Lunghezza 150 km
Tipo superficie mista
Aspetti escursionistici
Percorribile a piedi
Stagione estate
Accesso gratuito
Percorrenza a piedi
Tempo andata 10-15 giorni
Difficoltà medio
La spilla dell'Alta via 1

L'alta via n. 1 (in tedesco Höhenweg Nr. 1), la classica, è un percorso lungo circa 150 km, situato sulle Dolomiti orientali, che parte dal lago di Braies e arriva a Belluno. Il sentiero, noto anche come Alta Via 1 Dolomitica, è segnalato con un triangolo blu, all'interno del quale è segnato il numero 1. Braies (Prags) può essere raggiunta con il pullman e Belluno sia con il treno che con il pullman. Il tragitto è percorso anche da molti escursionisti che fanno il viaggio Monaco-Venezia a piedi.

Questa è la classica alta via nelle Dolomiti, e anche la più facile. Diventa leggermente più difficile procedendo verso sud, ma l'unica parte che può presentare delle difficoltà è la discesa da Schiara, che può essere evitata. Sono richiesti circa 10-15 giorni per completare l'intera via. Un giorno tipico sulla via potrebbe richiedere circa sette ore di cammino, con ascese e discese di circa 800 metri. Può essere effettuata durante il periodo luglio-settembre, quando dovrebbe essere in gran parte libera dalla neve.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità GND: (DE4455407-2
montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna