Dolomiti Ampezzane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dolomiti Ampezzane
Cortina pasqua 2007 - Tofane.JPG
Il massiccio delle Tofane
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Catena principaleDolomiti di Sesto, di Braies e d'Ampezzo (nelle Dolomiti)
Cima più elevataTofana di Mezzo (3.244 m s.l.m.)

Le Dolomiti Ampezzane (Ampezzaner Dolomiten in tedesco) sono una sezione delle Dolomiti, che si trovano nella Regione del Veneto (Provincia di Belluno), prendendo il nome dal territorio dell'Ampezzo, di cui Cortina d'Ampezzo è il comune principale assieme a San Vito di Cadore e Auronzo di Cadore, con gran Parte del Territorio che ricade nel Parco naturale regionale delle Dolomiti d'Ampezzo.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la SOIUSA esse costituiscono un supergruppo alpino con la seguente classificazione:

Delimitazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le Dolomiti Ampezzane si estendono attorno a Cortina d'Ampezzo e sono delimitate dai seguenti valichi: Passo Cimabanche (a nord), Col Sant'Angelo (a nord-est), Forcella Grande (a sud-est), Forcella Forada (a sud), Forcella Bois (ad ovest).

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

La SOIUSA le suddivide in sei gruppi e undici sottogruppi[1]

Per maggior completezza la SOIUSA suddivide le Dolomiti Ampezzane anche in due settori: Dolomiti Ampezzane Occidentali formate dai primi tre gruppi e le Dolomiti Ampezzane Orientali formate dagli altri tre gruppi.

Vette[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio di Cortina d'Ampezzo ricadono il Gruppo delle Tofane, la Croda Rossa, la Croda del vallon Bianco, il Col Bechei di Sopra, il Pomagagnon, le Cinque Torri, il Lagazuoi, la Croda del Becco, la Croda Piccola Rossa, il Col Rosà, la Croda de r'Ancona, il Monte Lavinores, Cima Formenton, il Sudliche Fanisspitze, e le Torri di Fanes; negli altri comuni ricadono i massicci del Sorapiss, la Croda da Lago, l'Averau, il Nuvolau, il Cristallo, le Tre Cime di Lavaredo, la Croda dei Toni, i Cadini di Misurina, il Gruppo delle Marmarole, la Cima Undici, e del Monte Popera);

Le montagne principali sono:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tra parentesi sono riportati i codici SOIUSA dei gruppi e sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna