Allegiance (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Allegiance
Titolo originaleAllegiance
PaeseStati Uniti d'America
Anno2015
Formatoserie TV
Generedrammatico, spionaggio
Stagioni1 Modifica su Wikidata
Episodi13 Modifica su Wikidata
Durata40 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreGeorge Nolfi
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneUniversal Television, Keshet Media, Matchbox Pictures, Nolfi Productions, yes
Prima visione
Prima TV originale
Dal5 febbraio 2015
Al30 aprile 2015
Rete televisivaNBC
Prima TV in italiano
Dal7 settembre 2015
Al30 novembre 2015
Rete televisivaPremium Stories

Allegiance è una serie televisiva statunitense trasmessa nel 2015 dalla NBC.

Si tratta di un remake della serie israeliana nota con il titolo inglese The Gordin Cell (in ebraico: תא גורדין?), che ha debuttato negli Stati Uniti il 5 febbraio 2015[1]. Dopo i bassi dati d'ascolto fatti registrare dai primi episodi, il 6 marzo 2015 la NBC decise di cancellare la serie, continuando a distribuire i rimanenti episodi della prima stagione solo online[2][3].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Alex O'Connor è un analista della CIA che viene reclutato per un'azione congiunta CIA-FBI allo scopo di indagare sul controspionaggio russo. Quello che ancora non sa è che i suoi genitori sono proprio degli agenti segreti russi dormienti.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Katya O'Connor, interpretata da Hope Davis, è un'agente segreta sovietica sotto copertura ormai inattiva. Suo padre era un Generale del KGB che l'ha reclutata forzatamente quando aveva 17 anni.
  • Mark O'Connor, interpretato da Scott Cohen, è un uomo di affari americano reclutato da Katya (poi divenuta sua moglie) per lavorare per conto dell'Unione Sovietica.
  • Alex O'Connor, interpretato da Gavin Stenhouse, figlio di Katya e Mark, è un analista della CIA particolarmente dotato che viene assegnato ad un'indagine congiunta FBI-CIA su un complotto dell'SVR volto a distruggere infrastrutture di primaria importanza sul suolo americano. Fino al quarto episodio non sospetta minimamente che i suoi genitori e sua sorella maggiore siano delle spie russe.
  • Natalie O'Connor, interpretata da Margarita Levieva, è la sorella maggiore di Alex e una spia russa. È stata reclutata all'età di 20 anni. È fidanzata con Victor Dobrynin, il supervisore assegnato dall'SVR alla sua famiglia.
  • Victor Dobrynin, interpretato da Morgan Spector, è un operativo dell'SVR supervisore di Katya e Mark quando vengono entrambi riattivati. È fidanzato con Natalie.
  • Sarah O'Connor, interpretata da Alexandra Peters, è la figlia minore della famiglia O'Connor.
  • Sam Luttrell, interpretato da Kenneth Choi, è il Direttore della sede CIA di New York e di Los Angeles
  • .

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Agente Speciale Brock, interpretato da Robert John Burke, è l'agente dell'FBI incaricato di comandare la squadra congiunta FBI–CIA.
  • Agente Speciale Michelle Prado, interpretata da Floriana Lima, è l'agente dell'FBI partner di Alex O'Connor nella squadra congiunta.
  • Direttore dell'FBI, interpretato da Fred Dalton Thompson.
  • Elizabeth Simpson, interpretata da Diane Farr, lavora per il Dipartimento dei Trasporti.
  • Oscar Christoph / Marcus Bolivar / John Phillips, interpretati da Giancarlo Esposito.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 13 2015 2015

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 gennaio 2014 la NBC ha ordinato l'episodio pilota dal titolo di lavorazione Coercion[4].

Il 14 febbraio 2014 Gavin Stenhouse è stato ingaggiato per il ruolo del protagonista Alex O'Connor[5]; mentre il 24 febbraio si sono unite al cast anche Hope Davis e Margarita Levieva[6].

Dopo la produzione dell'episodio pilota il 6 maggio 2014 NBC ha ordinato una prima stagione completa da 13 episodi, scegliendo il titolo definitivo Allegiance[7].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il sito aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha riportato una percentuale di gradimento del 47% con un punteggio medio di 5,6/10, basato su 32 recensioni[8], mentre l'analogo Metacritic ha assegnato un punteggio di 57/100 basato su 28 recensioni[9].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sara Bibel, NBC Announces Midseason Schedule: Premieres of 'Allegiance', 'A.D.', 'Odyssey', 'The Slap', & 'One Big Happy'; 'The Night Shift' Takes Over Monday 10PM Timeslot, in TV by the Numbers, 12 dicembre 2014.
  2. ^ (EN) Sara Bibel, 'Allegiance' Canceled by NBC, 'The Slap' Moves to Thursday at 10pm & 'Dateline: The Real Blacklist' at 8pm, in TV by the Numbers, 6 marzo 2015.
  3. ^ (EN) The mission continues! Watch a new episode of #Allegiance NOW and every Thursday on @NBC.com, NBCAllegiance su twitter.com, 13 marzo 2015. URL consultato il 26 novembre 2015.
  4. ^ (EN) Breaking News - Development Update: Friday, January 10, in TheFutonCritic.com, 10 gennaio 2014.
  5. ^ (EN) Breaking News - Development Update: Friday, February 14, in TheFutonCritic.com, 14 febbraio 2014.
  6. ^ (EN) Breaking News - Development Update: Monday, February 24, in TheFutonCritic.com, 24 febbraio 2014.
  7. ^ (EN) Breaking News - Development Update: Tuesday, May 6 - NBC Gives Series Series Order to Drama "Allegiance", in TheFutonCritic.com, 6 maggio 2014.
  8. ^ (EN) Allegiance Season 1, in Rotten Tomatoes.
  9. ^ (EN) Allegiance Season 1, in Metacritic.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione