Alessandro Mara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandro Mara
Nazionalità Italia Italia
Genere Pop
Periodo di attività musicale 1995 – ?
Album pubblicati 3
Studio 3

Alessandro Mara, nome d'arte di Alessandro Maraniello (Finale Emilia, 13 luglio 1973), è un cantante italiano.

È stata una cassetta demo arrivata alla CGD a lanciarlo nel mondo della musica.

Nel 1995 presenta un brano pop dal titolo Chiara alle selezioni Sanremo Giovani, qualificandosi per la successiva edizione del Festival di Sanremo, nella categoria Giovani.

Sul palcoscenico del Teatro Ariston propone un brano diverso rispetto a quello che gli aveva garantito l'accesso alla kermesse, intitolato Ci sarò, che ottiene riscontri simili al precedente. In seguito esce il suo primo album.

In quanto partecipante tra i Giovani del 1996, Alessandro viene ammesso d'ufficio alla prima serata del Festival di Sanremo 1997 con il brano Attimi, in qualità di aspirante alla promozione fra i Big, obiettivo mancato. Dopo la manifestazione viene pubblicato il secondo album Amarsi cos'è, prodotto da Eros Ramazzotti e distribuito sempre dalla Warner, che inizialmente passa inosservato. Dopo tre anni la Mint Records, etichetta tedesca con vasto repertorio di artisti italiani, decide di distribuire in tutta Europa l'album, che ottiene un discreto successo.

Nel 2002 viene pubblicato il terzo album, intitolato A volte volo e contenente 13 brani, anticipato dal singolo Nessun'altra. In Italia il disco non trova un distributore.

Nello stesso anno Alessandro partecipa come autore in un album di Fausto Leali per il quale scrive due canzoni, ed inizia a lavorare ad un progetto alternativo organizzato nel Canton Ticino, il Festival per bambini "Mara e Meo", che ottiene grande successo e che verrà realizzato e prodotto da Alessandro per tre anni consecutivi.

Attualmente svolge la professione di avvocato nel Canton Ticino in Svizzera.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN107492112