Alessandro Degasperi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessandro Degasperi
Alessandro Degasperi Ironman 70.3 Austria 2012.jpg
Alessandro Degasperi nel 2012
Nazionalità Italia Italia
Triathlon Triathlon pictogram.svg
Specialità Ironman
Società ASD Dolomitica Nuoto CTT
Palmarès
  • 1º posto Ironman Lanzarote 2015 e 2018
  • 20º posto Ironman World Championship 2016 e 2017
  • 2º posto Ironman Lanzarote 2017
  • 2º posto Ironman France 2017
  • 3º posto Ironman Zurich 2015
  • 3º posto Ironman Mallorca 2015
  • 1º posto Challenge Forte Village 2015
  • 5º posto Ironman European Championship 2014
  • 1º posto Challenge Forte Village 2013
  • 3 podi nell'Ironman 70.3 European Championship 2007-2008-2013
  • 23 podi in gare 70.3 tra circuiti Ironman e Challenge
  • 1º posto Ironman 70.3 Salisburgo 2012
  • Campione Europeo Winter Triathlon 2005
  • Campione Italiano XTERRA 2005
 

Alessandro Degasperi (Trento, 23 novembre 1980) è un triatleta italiano specializzato nelle lunghe distanze del circuito Ironman (3,860 km di nuoto, 180,260 km di bici e 42,195 km di corsa). Due volte vincitore dell'Ironman più duro del circuito, Lanzarote (2015[1] e 2018),[2] è al 2018 uno dei triatleti italiani più conosciuti al mondo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Alessandro Degasperi (Trento, 23 novembre 1980), detto “Il Dega”, è uno dei principali triatleti italiani, specializzato nelle lunghe distanze del circuito Ironman (3,860 km di nuoto, 180,260 km di ciclismo e 42,195 km di corsa). Nel 2017 è stato insignito dal CONI con la medaglia di bronzo per meriti sportivi.[3]

Ha iniziato a praticare Triathlon in modo agonistico a 15 anni, allenandosi principalmente nella Val di Fiemme, dove risiede, ed in altre località meno fredde nei periodi invernali. Si allena presso il Centro Sportivo di Predazzo e a Trento con il programma UNI.Team (CUS Trento). Esordì ufficialmente nel 1996, vincendo il titolo italiano nella categoria Allievi con la squadra della Dolomitica Nuoto, allenata dal coach Alberto Bucci.

Dal 1996 al 2006 fece parte della Nazionale italiana con cui partecipa ad europei e mondiali, diventando campione europeo di Winter Triathlon nel 2005[4]. Alcuni infortuni ne condizionarono la carriera dal 2007, quando si dedicò alle gare senza scia e alle distanze più lunghe ottenendo ottimi risultati, come i podi ai Campionati Europei di Ironman 70.3 (2007-2008 e 2013), la vittoria nel 2012 all’Ironman 70.3 di Salisburgo[5] e molti piazzamenti nelle prime posizioni (tra cui 3 volte secondo all’Ironman 70.3 Italy).

Dopo la laurea in economia politica e il suo matrimonio, esordì nel 2014 sulla lunga distanza Ironman, piazzandosi 5º nel super partecipato Campionato Europeo di Francoforte. Una caduta durante il 70.3 di Zell am See ne condizionò però il resto dell'anno, obbligandolo ad interrompere la stagione per un'operazione alla spalla ad inizio 2015. Al suo rientro, dopo 9 mesi dall'infortunio, riuscì nell'impresa di vincere l'Ironman di Lanzarote[6], gara considerata la più dura di tutto il circuito IM. Nello stesso anno, salì sul podio sia all'Ironman di Zurigo che in quello di Maiorca, grazie a due frazioni di corsa sotto le 2h50'.

Dopo aver vinto il Challenge Forte Village battendo il campione europeo in carica Filip Ospaly[7], nel 2016 si qualifica all'Ironman World Championship con il 20º posto, stesso risultato ottenuto anche nel 2017. Nello stesso anno conquista tre secondi posti tra cui quelli negli Ironman di Lanzarote e Nizza. Nel 2018 un nuovo infortunio lo ha costretto al ritiro dall'Ironman World Championship di Kona[8].

Risultati[9][modifica | modifica wikitesto]

2002

  • 3º U23 European Championship
  • 7º U23 World Championship

2004

  • 9º World Cup, Hamburg (GER)

2005

  • 10º World Cup, Corner Brook (CAN)
  • 13º European Championship, Losanna (SUI)
  • Winter Triathlon European Champion
  • XTERRA Italian Champion
  • Silver Medal Italian Champs

2006

  • 13º European Championship, Autun (FRA)

2007

  • 2º Ironman 70.3 European Championship
  • Silver Medal Italian Champs
  • 1º World Cup Winter Triathlon Freudenstadt (GER)

2008

  • 2º Ironman 70.3 European Championship
  • Silver Medal Italian Champs
  • Silver Medal Italian Champs
  • XTERRA Italian Champion

2009

Longhorn 2009
  • 3º Ironman 70.3 Switzerland & Texas

2011

  • 10º Ironman 70.3 World Championship – Las Vegas (USA)
  • 2º Ironman 70.3 Italy & 5i50 Darmstadt
  • 3º Ironman 70.3 South Africa
  • 4º Ironman 70.3 St. Poelten & 5i50 Liverpool
  • 5º Ironman 70.3 San Juan e St. Croix

2012

  • 1º Ironman 70.3 Austria – Zell Am See
  • 2º Ironman 70.3 Italy
  • 3º Triathlon Long Distance Alpe d’Huez, Ironman 70.3 Sri Lanka e 5i50 Zurigo
  • 4º IM 70.3 St. Poelten, Singapore, St. Croix, Lanzarote
  • 14º Ironman 70.3 World Championship – Las Vegas (USA)

2013

  • 2º Challenge Rimini
  • 2º Ironman 70.3 Italy
  • 3º Ironman 70.3 European Championship
  • 3º Ironman 70.3 Austria – Zell am See

2014-2015

  • 1º Club La Santa Ironman Lanzarote
  • 3º Ironman Zurich
  • 3º Ironman Mallorca
  • 1º Challenge Forte Village Sardinia
  • 5º Ironman European Championship

2016

  • 3º Challenge Forte Village Sardinia
  • 20º Ironman World Championship Kona
  • 2º Triath’Long International Côte de Beauté – Royan
  • 1º Grado Olympic Triathlon
  • 3º Ironman Austria
  • 1º 5i50 Ironman Italy
  • 5º Ironman 70.3 Barcelona
  • 9º Ironman 70.3 Mallorca
  • 7º Ironman 70.3 Buenos Aires
  • 7º Ironman South Africa

2017

  • 11º Challenge Forte Village Sardinia
  • 20º Ironman World Championship Kona
  • 2º Ironman France
  • 2º Ironman 70.3 Edinburgh
  • 2º Club La Santa Ironman Lanzarote

2018

  • 1º Club La Santa Ironman Lanzarote
  • 7º Ironman South Africa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 05/23/2015 Results: Lanzarote, su eu.ironman.com. URL consultato il 22 novembre 2018.
  2. ^ 05/26/2018 Results: Lanzarote, su eu.ironman.com. URL consultato il 22 novembre 2018.
  3. ^ Luca Andreazza, Medaglia di bronzo per meriti sportivi al trentino Alberto Bucci, il guru del triathlon e allenatore di Alessandro Degasperi, in il Dolomiti, 2 agosto 2018. URL consultato il 1º novembre 2018.
  4. ^ European Triathlon Union, Lang and De Gasperi take 2005 ITU European Winter Triathlon Championships, in International Triathlon Union, 15 gennaio 2015. URL consultato il 19 novembre 2018.
  5. ^ Ironman, [08/26/2012 Results: 70.3 Zell am See-Kaprun World Triathlon Corporation (WTC)], in 26 agosto 2018, 19 ottobre 2018.
  6. ^ Predazzo Blog, Alessandro Degasperi, fantastico oro all’Ironman Lanzarote 2015, in Predazzo Blog, 4 giugno 2015. URL consultato il 19 ottobre 2018.
  7. ^ Mario Frongia, http://www.lanuovasardegna.it/sport/2015/10/26/news/al-challenge-forte-village-trionfa-andrea-degasperi-1.12336043, in La nuova sardegna, 26 ottobre 2015. URL consultato il 19 ottobre 2018.
  8. ^ Alberto Fumi, Ironman Hawaii: Lange e Ryf trionfano nell’edizione dei record, in Running Gazzetta, 15 ottobre 2018. URL consultato il 19 ottobre 2018.
  9. ^ Alessandro De Gasperi, Alessandro De Gasperi Official Site - I miei risultati, in 19 ottobre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]