Ahmed Vefik Pascià

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ahmed Vefik Pascià

Ahmed Vefik Pascià (Costantinopoli, 1823Rumeli Hisar, 1891) è stato un politico turco.

Fu ambasciatore dell'Impero Ottomano a Parigi e prefetto di Brussa, fu anche membro della Massoneria.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gran Loggia dei Liberi e Accettati Muratori di Turchia: [1] (in lingua turca)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN63994195 · LCCN: (ENn84014504 · ISNI: (EN0000 0001 0858 0431 · GND: (DE124646689 · BNF: (FRcb102581582 (data) · CERL: cnp00821286