Aeroporto Internazionale di Bangkok-Don Mueang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto Internazionale di Bangkok-Don Mueang
Bangkok - International (Don Muang) (DMK - VTBD) AN2196231.jpg
Vista aerea dello scalo
Codice IATADMK
Codice ICAOVTBD
Nome commercialeAeroporto Internazionale Don Mueang
Descrizione
Tipomilitare e civile
GestoreAirports of Thailand
StatoThailandia Thailandia
RegioneArea ad amministrazione speciale di Bangkok
CittàBangkok
HubOrient Thai Airlines
Nok Air
Costruzione1911
Altitudinem s.l.m.
Coordinate13°54′52″N 100°36′20″E / 13.914444°N 100.605556°E13.914444; 100.605556Coordinate: 13°54′52″N 100°36′20″E / 13.914444°N 100.605556°E13.914444; 100.605556
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Tailandia
VTBD
VTBD
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
03L/21R3 700 x 60 masfalto
HIRL, PAPI
03R/21L3 500 x 45 masfalto
HIRL, PAPI
Dati estratti dall'AIP della Thailandia[1]
verificato il 22 aprile 2014

L'Aeroporto Internazionale di Bangkok-Don Mueang[2] (IATA: DMK, ICAO: VTBD), è un aeroporto thailandese che serve la capitale Bangkok. È il secondo scalo della città dopo l'aeroporto di Bangkok-Suvarnabhumi.

Terminal[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto dispone di 3 terminal per il traffico passeggeri. I terminal T1 e T2 venivano utilizzati come terminal internazionali prima della costruzione dell'aeroporto Suvarnabhumi; ora non sono più in uso. Viene invece utilizzato ancora adesso il terminal T3 per il traffico passeggeri. Il destino per i terminal T1 e T2 non è ancora ben chiaro: si dice che potranno essere abbattuti, ma più probabilmente verranno destinati a singole compagnie low-cost.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ VTBD BANGKOK/DON MUEANG INTERNATIONAL AIRPORT Archiviato il 24 aprile 2014 in Internet Archive., AIP THAILAND.
  2. ^ (THEN) Department of Civil Aviation Thailand, AIP structure, su AIS Yhai, http://www.aisthai.aviation.go.th. URL consultato il 22 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 24 aprile 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]