Adam Chadaj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adam Chadaj
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 178 cm
Peso 72 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 3-1
Titoli vinti 0
Miglior ranking 202º (22 agosto 2005)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 0-1
Titoli vinti 0
Miglior ranking 151º (25 luglio 2005)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 12 aprile 2014

Adam Chadaj (Varsavia, 1º maggio 1984) è un tennista polacco.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ottenne il suo best ranking in singolare il 22 agosto 2005 con la 202ª posizione, mentre nel doppio divenne il 25 luglio 2005, il 151º del ranking ATP.

Tennista di livello challenger, in carriera ha ottenuto due successi in doppio in coppia rispettivamente con il francese Stéphane Robert e con lo svedese Michael Ryderstedt; i due tornei vinti furono il Poznań Porsche Open nel 2004 e il Telde Challenger nel 2006. In carriera, vinse, inoltre sette tornei in singolare e nove in doppio dell'ITF Men's Circuit.

Venne convocato nel 2005 nella squadra polacca di Coppa Davis nella sfida contro l'Estonia. In quell'occasione vinse i due incontri di singolare.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Tornei minori[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (7)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda tornei minori
Challenger (0)
Futures (7)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 12 gennaio 2004 Emirati Arabi Uniti ITF Aviation Cup, Dubai Cemento Svezia Jacob Adaktusson 6-3, 7-62
2. 25 maggio 2004 Polonia PZT Prokom Cup, Gdynia Terra battuta Grecia Solon Peppas 6-4, 6-0
3. 24 agosto 2004 Germania Sport Scheck Open, Unterföhring Terra battuta Svizzera Michael Lammer 3-6, 6-3, 6-2
4. 7 settembre 2004 Germania Minimax Cup, Kempten Terra battuta Russia Evgenij Korolëv 6-2, 6-2
5. 15 marzo 2005 Francia Internationaux Masculins de Tennis Poitou-Charentes, Poitiers Cemento (i) Germania Denis Gremelmayr 6-3, 6-1
6. 5 giugno 2007 Italia Tennis Club Teramo, Teramo Terra battuta Italia Francesco Piccari 6-3, 62-7, 6-4
7. 21 gennaio 2008 Spagna Futures Murcia Club de Tenis, Murcia Terra battuta Spagna Héctor Ruiz Cadenas 7-62, 6-1

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (11)[modifica | modifica wikitesto]
Legenda tornei minori
Challenger (2)
Futures (9)
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 2 agosto 2004 Polonia Poznań Porsche Open, Poznań Terra battuta Francia Stéphane Robert Rep. Ceca Tomáš Cibulec
Rep. Ceca David Škoch
3-6, 6-1, 6-2
2. 28 gennaio 2005 Germania MLP TennisBase Open, Oberhaching Cemento (i) Germania Philipp Marx Germania Peter Steinberger
Germania Marcel Zimmermann
6-4, 6-3
3. 1º maggio 2006 Spagna Telde Challenger, Telde Terra battuta Svezia Michael Ryderstedt Spagna David Marrero
Spagna Daniel Muñoz de la Nava
5-7, 6-3, [10-7]
4. 30 ottobre 2007 Tunisia Future de Djerba, Gerba Cemento Bielorussia Sergej Betov Rep. Ceca Roman Jebavý
Rep. Ceca Filip Zeman
6-0, 6-3
5. 20 giugno 2011 Italia Città di Viterbo, Viterbo Terra battuta Svezia Patrik Brydolf Italia Federico Torresi
Italia Luca Vanni
6-2, 1-6, [10-8]
6. 29 agosto 2011 Polonia Pozbruk Open, Sobota Terra battuta Polonia Andriej Kapaś Bielorussia Aljaksandr Bury
Bielorussia Andrej Vasilevskij
7-5, 6-4
7. 20 febbraio 2012 Ucraina Selena Open, Čerkasy Cemento (i) Polonia Andriej Kapaś Ucraina Oleksandr Nedovjesov
Ucraina Stanislav Poplavskij
4-6, 7-63, [10-3]
8. 19 marzo 2012 Israele Steele Open, Herzlia Cemento Polonia Piotr Gadomski Francia Antoine Benneteau
Francia Axel Michon
7-5, 6-3
9. 8 ottobre 2012 Qatar Qatar Doha Futures, Doha Cemento Polonia Andriej Kapaś Regno Unito Lewis Burton
Kuwait Abdullah Maqdes
5-7, 6-4, [10-6]
10. 1º luglio 2013 Italia Città di Mantova, Mantova Terra battuta Polonia Piotr Gadomski Italia Francesco Borgo
Italia Marco Bortolotti
6-3, 1-6, [11-9]
11. 2 dicembre 2013 Qatar Qatar ITF Futures, Doha Cemento Germania Dominik Schulz Regno Unito Luke Bambridge
Regno Unito Evan Hoyt
1-6, 7-64, [10-4]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]