Action figure

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Action figure (letteralmente "modellino in azione") è un'espressione della lingua inglese che si riferisce alla categoria di giocattoli che comprende ad esempio G.I. Joe o Big Jim, ma anche le riproduzioni snodabili in scala di personaggi di film o serie televisive come Guerre stellari o Star Trek, fumetti, manga, ma anche sportivi come i campioni del wrestling, di cantanti, di militari e così via.

Quello delle action figure è un settore molto importante nel mercato collezionistico: in realtà sono giocattoli le statuine mobili (action figures) e "ornamenti" quelle immobili (semplicemente figures). Il collezionismo di questi prodotti è molto fiorente in Giappone, Europa e Stati Uniti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le action figure sono in genere dotate di arti snodabili e altre parti mobili (ma la maggior parte sono fisse e piantate su una base). Il termine fu coniato in origine dalla Hasbro nel 1964, quando fu commercializzato il primo modello di G.I. Joe. Trattandosi di giocattoli orientati a un pubblico di bambini maschi, la Hasbro preferì evitare il termine più convenzionale di doll (bambola) per descrivere il proprio prodotto.

Nel 1971, la Mego iniziò a produrre le figure dei supereroi tratte dai fumetti su licenza della Marvel e della DC Comics. Con queste edizioni ottenne un un grande successo e questi giocattoli hanno conservato nel tempo un alto valore sul mercato collezionistico.

Mego ha poi commercializzato i Micronauti, una linea di giocattoli basata sul modello della precedente linea di giocattoli giapponese Microman della Takara Tomy.

Mego alla fine[quando?] ha perso il controllo del mercato dopo aver perso la licenza per la produzione di giocattoli tratti dal film di Star Wars a favore della Kenner Products nel 1976.

Il grande successo della linea di giocattoli di Star Wars della Kenner ha portato a definire nuovi standard nel settore e, in conseguenza del successo di Star Wars, le action figure da collezione sono diventate presto un nuovo business per gli studi cinematografici.

Merchandising[modifica | modifica wikitesto]

Quale merchandising legato all'uscita di film o serie televisive, le action figure appaiono spesso come riproduzione dei personaggi più celebri del fenomeno.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

- Advengers

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Sono molto diffuse la action figure relative a personaggi di fumetti, anime e manga. In Giappone il termine «action figure» è usato anche per descrivere le «bambole» dei personaggi derivati da videogiochi.

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Action figure sono state usate anche per la realizzazione di alcune serie televisive, per esempio Thunderbirds di Gerry e Sylvia Anderson.

Figurini militari[modifica | modifica wikitesto]

Più recentemente sono nate delle linee di Action figure in scala 1/6 che riproducono dei figurini militari, prevalentemente della seconda guerra mondiale, ma anche relativi ad altri periodi storici

Serie celebri[modifica | modifica wikitesto]

Scale[modifica | modifica wikitesto]

  • 1/8 = 200 mm. (8 pollici)
  • 1/6 = 300 mm. (12 pollici)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]