Abaltzisketa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Abaltzisketa
comune
Abaltzisketa – Stemma
Abaltzisketa – Veduta
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of the Basque Country.svg Paesi Baschi
ProvinciaGuipúzcoa.svg Guipúzcoa
Amministrazione
AlcaldeKeoa Gorostiai Garmendia
Territorio
Coordinate43°05′48.12″N 2°05′22.92″W / 43.0967°N 2.0897°W43.0967; -2.0897 (Abaltzisketa)Coordinate: 43°05′48.12″N 2°05′22.92″W / 43.0967°N 2.0897°W43.0967; -2.0897 (Abaltzisketa)
Superficie11,18 km²
Abitanti277 (2001)
Densità24,78 ab./km²
Comuni confinantiAmezketa, Gaintza, Mancomunidad de Enirio-Aralar, Orendain, Zaldibia
Altre informazioni
Cod. postale20269
Fuso orarioUTC+1
Codice INE20001
TargaSS
Nome abitantiAbaltzisketarra
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Abaltzisketa
Abaltzisketa
Sito istituzionale

Abaltzisketa in basco e Abalcisqueta in castigliano è un piccolo comune rurale spagnolo di 277 abitanti situato nella comunità autonoma dei Paesi Baschi nella provincia di Guipúzcoa dalla cui capitale San Sebastián dista 39 km. Fa parte della comarca di Tolosaldea dal cui capoluogo Tolosa dista 14 km. È posto ai piedi del monte Txindoki della Serra de Aralar all'altitudine di 370 metri da cui domina la valle del fiume Oria che attraversa il territorio comunale. La parte meridionale del comune è inclusa nel Parc Natural de Aralar. È una piccola comunità rurale che, a partire dalla metà del XX secolo, ha visto diminuire i suoi già pochi abitanti (550 nel 1900).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le sue origini sono incerte, si sa che nel 1379 appartenne a Tolosa e che ottenne il titolo di Villa nel 1615 recuperando l'autonomia persa nei confronti di Tolosa. Nel 1983 cambiò la denominazione castigliana Albacisqueta in quella basca Albatzisketa.

Monumenti Il nucleo urbano è quello tipico dei villaggi rurali baschi: una piazza con la casa consistoriale di stile basco e la chiesa parrocchiale di San Joau Baptista fondata nel XIII secolo e modificata nel XVI, con due torri campanarie risalenti al 1493. Interessante è anche l'Ermita de Nostra Senyora dels Remeisnel borgo di Larraitz.

Feste[modifica | modifica wikitesto]

Nel giorno di Pentecoste si fa la romeria all'ermita di Larraitz, il 15 maggio la festa di San isidro, il 24 giugno quella di San Joau Baptista con Soka-Dantza in piazza alla sera. Il 29 giugno si celebra la festa di San Pedro in Larraitz e il 1º novembre si fa la romeria all'ermita di Santa Creu di Tzutzurrunendi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna