AVN Award for Female Foreign Performer of the Year

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

L'AVN Award for Female Foreign Performer of the Year è presentato ogni anno a gennaio a Las Vegas, Nevada nel corso della cerimonia degli AVN Award. In questa categoria dal 2004 è premiata la miglior pornostar non statunitense.

Le francesi Katsuni e Anissa Kate hanno vinto il premio tre volte mentre l'ungherese Aleska Diamond e la polacca Misha Cross lo hanno vinto due volte.

Albo delle vincitrici e delle candidate[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2000[modifica | modifica wikitesto]

2003[1]Rita Faltoyano (Ungheria Ungheria)
Rita Faltoyano con il trofeo ricevuto agli AWN Awards del 2003
Altre candidate:

.

2004[2][3]Mandy Bright (Ungheria Ungheria)
Altre candidate:

.

2005 – Katsuni (Francia Francia)
Katsuni
Altre candidate:

.

2006 – Katsuni (Francia Francia)
Katsuni
Altre candidate:

.

2007 – Katsuni (Francia Francia)
Katsuni
Altre candidate:

.

2008[4][5]Monica Mattos (Brasile Brasile).
Altre candidate:

.

2009[6][7]Eve Angel (Ungheria Ungheria)
Eve Angel
Altre candidate:

.

Anni 2010[modifica | modifica wikitesto]

2010 – Aletta Ocean (Ungheria Ungheria)
Aletta Ocean
Altre candidate:

.

2011[8]Angel Dark (Slovacchia Slovacchia)
Angel Dark
Altre candidate:

.

2012 – Aleska Diamond (Ungheria Ungheria).
Altre candidate:

.

2013 – Aleska Diamond (Ungheria Ungheria)
Altre candidate:

.

2014 – Anissa Kate (Francia Francia)
Anissa Kate
Altre candidate:

.

2015 – Anissa Kate (Francia Francia)
Anissa Kate
Altre candidate:

.

2016[9][10]Misha Cross (Polonia Polonia)
Altre candidate:

.

2017[11][12]Misha Cross (Polonia Polonia)
Altre candidate:

.

2018[13]Jasmine Jae (Regno Unito Regno Unito)
Altre candidate:

.

2019[14]Anissa Kate (Francia Francia)
Anissa Kate
Altre candidate:

.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2003 AVN Awards Show - History, in AVN. URL consultato il 2 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2013).
  2. ^ 2004 AVN Awards Show - History, in AVN. URL consultato il 2 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 dicembre 2013).
  3. ^ AVN Award Nominees (PDF), in AVN. URL consultato il 30 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2003).
  4. ^ 2008 AVN Awards Show - History, in AVN, AVN Media Network. URL consultato il 4 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2013).
  5. ^ 2008 Nominations (PDF), in AVN, AVN Media Network. URL consultato il 4 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2008).
  6. ^ David Sullivan, AVN - 2009 AVN Award-Winners Announced, in AVN, AVN Media Network, 11 gennaio 2009. URL consultato il 4 luglio 2016.
  7. ^ 2009 AVN Nominations (PDF), in AVN. URL consultato il 4 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 gennaio 2009).
  8. ^ AVN Announces the Winners of the 2011 AVN Awards, in AVN, AVN Media Network, 9 gennaio 2011. URL consultato il 24 luglio 2016.
  9. ^ 2016 AVN AWARD NOMINATIONS, su avnawards.avn.com. URL consultato il 20 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 20 novembre 2015).
  10. ^ 2016 AVN Awards Winners, AVN, 24 gennaio 2016. URL consultato il 24 gennaio 2016.
  11. ^ AVN Awards 2017 Nominees, Adult Video News, 17 novembre 2016. URL consultato il 12 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2017).
  12. ^ 2017 AVN Award Winners Announced, su Adult Video News, AVN Media Network, 21 gennaio 2017. URL consultato il 22 gennaio 2017.
  13. ^ Peter Warren, Nominees Unveiled for 2018 AVN Awards, su Adult Video News, AVN Media Network, 18 novembre 2017. URL consultato il 4 febbraio 2018.
  14. ^ 2019 Nominees AVN Awards, AVN Media Network. URL consultato il 28 gennaio 2019.
Pornografia Portale Pornografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pornografia