Daniella Rush

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daniella Rush
Daniella Rush00050386..JPG
Dati biografici
Nome di nascita Daniela Motliková
Data di nascita 17 settembre 1976 (41 anni)
Luogo di nascita Praga
Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Dati fisici
Altezza 168 cm
Peso 49 kg
Etnia slava
Pelle bianca
Occhi scuri
Capelli bruna
Seno naturale
Misure 86-61-86
Dati professionali
Altri pseudonimi Danielle Minx
Film girati 138
Sito ufficiale

Daniella Rush (pseudonimo di Daniela Motliková; Praga, 17 settembre 1976) è un'attrice pornografica ceca attiva dal 1999 al 2002.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha fatto il proprio ingresso nel mondo del porno dopo aver lavorato in sex club nell'Europa dell'est; accanto ad altre attrici ceche come Monica Sweetheart, Lea De Mae e Sylvia Saint, Daniella Rush fece parte della prima leva di porno star provenienti dall'Est Europa che contribuirono a determinare rilevanti cambiamenti stilistici dei film per adulti statunitensi.

Come molte compatriote, Daniella Rush ha mantenuto il proprio aspetto naturale, evitando di ricorrere a mastoplastiche, tatuaggi o piercing eccessivi e grotteschi.

Una delle prime scene interpretate da Daniella Rush si trova nel film World Sex Tour #19, dove era oggetto di penetrazioni sia da Lexington Steele sia da Mark Davis, in una performance estrema che si concludeva con la doppia penetrazione finale.

Un'altra performance particolarmente significativa di Daniella risale al 2000 quando, durante un episodio del film Matador 3 per la produzione della Private Media Group, fu oggetto di doppia penetrazione anale, performance all'epoca assai rara nel cinema porno europeo.

Le performance di Daniella includono: foto solo, sesso lesbo, sesso anale e, spesso, sesso interrazziale.

Il sito IAFD segnala come Daniela Rush abbia partecipato ad almeno 138 film porno; di questi non meno di 59 includono scene di sesso anale. Secondo le interviste apparse nell'industria dei film per adulti, Daniella Rush si è ritirata dal cinema per adulti per iscriversi alla facoltà di medicina. Nel giugno del 2002, è stata vittima di un incidente stradale dal quale è derivata la paraplegia che da allora la costringe a fare uso della sedia a rotelle.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2001 Hot d'Or vincitrice - Best European New Starlet[1]
  • 2001 Ninfa Prize nominata - Best Supporting Actress - Presas Del Orgasmo[2]
  • 2002 AVN Award nominata - Best Sex Scene in a Foreign Release - Face Dance Obsession[3]
  • 2003 AVN Award nominata - Female Foreign Performer of the Year
  • 2003 AVN Award nominata - Best Group Sex Scene, Film - Women of the World[4]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • Chasin' Pussy (1999)
  • World Sex Tour 19: Cannes, France (1999)
  • True Anal Stories 6 (1999)
  • North Pole #12 (1999)
  • Nasty Nymphos 27 (1999)
  • Gangbang Auditions 3 (1999)
  • Joker 1: Die sperma klinik (1999)
  • La Dresseuse (1999)
  • Le Principe de Plaisir (1999)
  • Up and Cummers 75 (1999)
  • Big Babies in Budapest 4 (1999)
  • Blowjob Fantasies 10 (1999)
  • California Cocksuckers 11 (1999)
  • Down The Hatch 2 (1999)
  • The AcadémyPirate Video DeLuxe 11 (2000)
  • The Bride Wore Black (2000)
  • Please 6 (2000)
  • Pornocide (2000)
  • Private Penthouse 5 - Italian Flair (2000)
  • Private XXX 10 (2000)
  • Real Female Masturbation 9 (2000)
  • 2 Cocks in the Same Hole (2000)
  • Ass Lovers 2 (2000)
  • La Fille du batelier (2001)
  • 12 Strokes to Midnight (2001)
  • 4 Finger Club 15 (2001)
  • Anal Addicts 2 (2001)
  • Ass to Mouth 2 (2001)
  • Balls Deep 2 (2001)
  • Down The Hatch 7 (2001)
  • Euro Angels Hardball 4, 6 (2001)
  • Exposed (2001)
  • Filthy Little Whores (2001)
  • Gang Bang Angels 8 (2001)
  • Gangland 24
  • Orgie en noir (2001)
  • Sodomania Orgies 3 (2001)
  • The Best by Private 27 - Anal Toppers (2001)
  • University Co-ed 31 (2001)
  • The Best by Private 17: 2 Cocks in the Same Hole (2001)
  • Smokin' 4 (2002)
  • Specs Appeal 5 (2002)
  • Sweet Cheeks (2002)
  • World Class Ass (2002)
  • Anal Princess (2003)
  • The private life of Lea De Mae (2003)
  • Girls Who Cum Hard (2003)
  • Nuttin' Hunnies (2004)
  • The Best by Private 59: Cum Suckers (2004)
  • The Art of Anal 1 (2004)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Porno Dive - Adult Film Actress- General Index, horrorcrime.com. URL consultato il 12 febbraio 2009.
  2. ^ Awards Won, Festival Internacional de Cine Erótico de Barcelona. URL consultato il 7 ottobre 2007.
  3. ^ 2002 AVN Awards Nominations List, AVN.com. URL consultato il 2 ottobre 2007 (archiviato dall'url originale l'8 dicembre 2001).
  4. ^ 2003 AVN Awards Nominations List, AVN.com. URL consultato il 2 ottobre 2007 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2002).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN14974030 · ISNI: (EN0000 0000 0294 0478 · BNF: (FRcb140438114 (data)