AEK-971

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AEK-971
AEK971IRL.jpg
AEK-971
Tipofucile d'assalto
OrigineURSS Unione Sovietica
Impiego
UtilizzatoriRussia Russia
Conflittiseconda guerra cecena
Produzione
ProgettistaSergey Kokasharov
Data progettazione1980
Entrata in servizio1981
Numero prodotton.d
VariantiAEK-972M
Descrizione
Peso3.3 kg (scarico)
Lunghezza960 mm
Calibro5,45 × 39 mm
Cadenza di tiro900 colpi al minuto
Velocità alla volata880 m/s
Tiro utile500 m
Alimentazione30 colpi per caricatore
Organi di miramira metallica
Modern FIrearms.ru[1]
voci di armi presenti su Wikipedia

L'AEK-971 è un fucile d'assalto Russo/Sovietico, sviluppato presso lo stabilimento meccanico del Kovrov dal capo progettista Sergey Kokasharov nel 1980.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il design e la meccanica dell'AEK sono basati sui vecchi fucili AK-47, con una sensibilità e precisione maggiore di questi ultimi.

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

L'AEK-971 nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AEK-971 assault rifle (Russia), su world.guns.ru. URL consultato il 22 gennaio 2014.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Jones, Richard D. Jane's Infantry Weapons 2009/2010. Jane's Information Group; 35 edition (January 27, 2009). ISBN 978-0-7106-2869-5.
  3. ^ Arsenal Co Kazanlak 5.45 mm assault rifle AR-M1 (Bulgaria) - Jane's Police and Homeland Security Equipment
  4. ^ (Req) AK-47/AKS series with reddot/laser/Night vision? - Page 4
  5. ^ PrefPages.fm
  6. ^ Marchington, James (2004). The Encyclopedia of Handheld Weapons. Lewis International, Inc. ISBN 1-930983-14-X.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra