70P/Kojima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cometa
70P/Kojima
Stella madre Sole
Scoperta 27 dicembre 1970
Scopritore Nobuhisa Kojima
Designazioni
alternative
1970r Kojima, 1970 XII Kojima,
1977r Kojima, 1978 X Kojima,
1985o Kojima, 1986 VII Kojima,
1992z Kojima, 1994 VI Kojima
Parametri orbitali
(all'epoca 2457164,5
22 maggio 2015[1])
Semiasse maggiore 3,674 UA
Perielio 2,007 UA
Afelio 5,342 UA
Periodo orbitale 7,04 anni
Inclinazione orbitale 6,600°
Eccentricità 0,454
Longitudine del
nodo ascendente
119,270°
Argom. del perielio 1,952°
Par. Tisserand (TJ) 2,904 (calcolato)
Ultimo perielio 20 ottobre 2014
Prossimo perielio 2021
Dati fisici
Dimensioni 3 km
Dati osservativi
Magnitudine app.
13,0(magnitudine)[2] (max)

Magnitudine ass.

10,9 (totale)
14,9 (del nucleo)

La cometa Kojima, formalmente 70P/Kojima, è una cometa periodica appartenente alla famiglia delle comete gioviane.

Orbita[modifica | modifica wikitesto]

Ha una MOID col pianeta Giove che porta la cometa ad avvicinarsi a questo pianeta a distanze tali da subire notevoli perturbazioni dei suoi elementi orbitali; il prossimo passaggio di tale tipo avverrà il 17 marzo 2033 con una distanza tra i due corpi celesti di circa 16,5 milioni di km[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

V · D · M
La cometa di Halley

Precedente: 69P/Taylor      Successiva: 71P/Clark


Voci principali Cometa periodicaCometa non periodicaCometa perduta
Vedi anche Grande CometaCometa interstellareFamiglia di comete
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare