48P/Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cometa
48P/Johnson
Stella madreSole
Scoperta15 agosto 1949
ScopritoreErnest Leonard Johnson
Designazioni
alternative
1949d; 1949 II; 1956f;
1956 V; 1963c;
1963 IV; 1970h;
1970 IV; 1976h;
1977 I; 1983 h;
1983 XVIII; 1990 h;
1990 XXIII
Parametri orbitali
(all'epoca 2458360,5
30 agosto 2018[1])
Semiasse maggiore3,4981626 UA
Perielio2,0045304 UA
Afelio4,992 UA
Periodo orbitale6,54 anni
Inclinazione orbitale12,20696°
Eccentricità0,4269762
Longitudine del
nodo ascendente
110,13338°
Argom. del perielio216,56133°
Par. Tisserand (TJ)2,940[2] (calcolato)
Ultimo perielio12 agosto 2018
Prossimo perielio2 marzo 2025[3]
MOID da Giove0,470962[2]
Dati fisici
Dimensioni5,74 km
Periodo di rotazione29,0 h[4]
Dati osservativi
Magnitudine ass.8,5 (totale)

48P/Johnson è una cometa periodica appartenente alla famiglia delle comete gioviane. La cometa è stata scoperta dall'astronomo sudafricano Ernest Leonard Johnson il 15 agosto 1949.

Si stima che il nucleo abbia un diametro di 5,74 km.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

V · D · M
La cometa di Halley

Precedente: 47P/Ashbrook-Jackson      Successiva: 49P/Arend-Rigaux


Voci principali Cometa periodicaCometa non periodicaCometa perduta
Vedi anche Grande CometaCometa interstellareFamiglia di comete
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare