38 Special

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima cartuccia, vedi .38 Special.
38 Special
Rock band .38 Special in 2010.jpg
I 38 Special in concerto nel 2010
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereHard rock[1]
Southern rock[1]
Pop rock[1]
Arena rock
Periodo di attività musicale1975 – in attività
Album pubblicati18
Studio13
Live1
Raccolte4
Sito ufficiale

I 38 Special (talvolta scritto anche .38 Special e Thirty-Eight Special) sono un gruppo southern rock statunitense fondato nel 1975 a Jacksonville, in Florida, dal cantante Donnie Van Zant (fratello del più celebre Ronnie dei Lynyrd Skynyrd)[2].

Il nome del gruppo deriva dalla munizione per arma da fuoco, la .38 Special[2].

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo esordì con sonorità southern rock simili a quelle espresse dai Lynyrd Skynyrd, il gruppo del fratello maggiore di Donnie, Ronnie Van Zant[2]. Negli anni ottanta la band inserì elementi blues rock e arena rock nel proprio sound, producendo una lunga serie di album e singoli di successo come Caught Up in You (1982), If I'd Been the One (1983), Second Chance (1989), Hold on Loosely (1981) e Back Where You Belong (1984).

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio
Live
Raccolte
Singoli
  • 1980 - Rockin' Into The Night
  • 1981 - Hold On Loosely
  • 1981 - Fantasy Girl
  • 1981 - Wild-Eyed Southern Boys
  • 1982 - Caught Up In You
  • 1982 - You Keep Runnin' Away
  • 1982 - Chain Lightnin'
  • 1982 - Back on the Track
  • 1983 - If I'd Been The One
  • 1983 - Back Where You Belong
  • 1984 - Teacher, Teacher
  • 1986 - Like No Other Night
  • 1986 - Somebody Like You
  • 1986 - Heart's on Fire
  • 1987 - Back To Paradise
  • 1988 - Rock and Roll Strategy
  • 1989 - Second Chance
  • 1989 - Comin' Down Tonight
  • 1989 - Little Sheba
  • 1991 - The Sound Of Your Voice
  • 1991 - Rebel to Rebel
  • 1997 - Fade to Blue

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c allmusic.com - 38 Special
  2. ^ a b c Alessandro Bolli, Dizionario dei Nomi Rock, Padova, Arcana editrice, 1998, ISBN 978-88-7966-172-0.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN123300093 · ISNI (EN0000 0001 2150 2526 · LCCN (ENn91073992 · BNF (FRcb13907651c (data) · WorldCat Identities (ENn91-073992
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock