253P/PANSTARRS

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando le altre comete omonime, vedi Cometa PANSTARRS.
Cometa
253P/PANSTARRS
Stella madre Sole
Scoperta 4 settembre 2011
Scopritore Pan-STARRS
Designazioni
alternative
PANSTARRS 2,
1998 RS22,
P/2011 R2 (PANSTARRS)
Parametri orbitali
(all'epoca 2456364,5
13 marzo 2013[1])
Semiasse maggiore 3,469 UA
Perielio 2,038 UA
Afelio 4,901 UA
Periodo orbitale 6,46 anni
Inclinazione orbitale 4,940°
Eccentricità 0,4126
Longitudine del
nodo ascendente
146,896°
Argom. del perielio 230,873°
Par. Tisserand (TJ) 2,982 (calcolato)
Ultimo perielio 23 novembre 2011
Prossimo perielio 7 maggio 2018[2]
Dati osservativi
Magnitudine app.
17,1(magnitudine) [3] (max)

Magnitudine ass.

13,1 (totale)
15,9 (del nucleo)

La cometa PANSTARRS 2, formalmente 253P/PANSTARRS, è una cometa periodica appartenente al gruppo delle famiglia delle comete gioviane.

Scoperta e storia osservativa[modifica | modifica wikitesto]

La cometa fu scoperta il 4 settembre 2011[4][5], ricevendo una designazione cometaria, P/2011 R2 PANSTARRS, in quanto mostrava chiaramente le caratteristiche di tale tipo di oggetti. Poco dopo, calcolando a ritroso l'orbita furono scoperte osservazioni del 1º dicembre 2005 relative ad un periodo successivo al precedente passaggio al perielio, proseguendo ancora a ritroso ci si accorse che in effetti l'oggetto celeste era già stato scoperto il 14 settembre 1998 e ritenuto un asteroide ricevendo come tale una denominazione asteroide, 1998 RS22: collegando assieme queste osservazioni, relative a ben tre passaggi al perielio, è stato possibile numerare definitivamente questa cometa periodica assegnandole la denominazione definitivia, 253P/PANSTARRS.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

V · D · M
La cometa di Halley

Precedente: 252P/LINEAR      Successiva: 254P/McNaught


Voci principali Cometa periodicaCometa non periodicaCometa perduta
Vedi anche Grande CometaCometa interstellareFamiglia di comete
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare