Yvonne Mitchell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Yvonne Mitchell, nome d'arte di Yvonne Frances Joseph (Londra, 7 luglio 1925Londra, 24 marzo 1979), è stata un'attrice britannica.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Yvonne Mitchell era già una brillante attrice teatrale quando fece il suo debutto cinematografico nel 1949 con il film La donna di picche, diretto da Thorold Dickinson[1]. Raggiunse la notorietà nel 1954, con l'interpretazione di Sonja ne Il figlio conteso, che le fece ottenere il British Academy of Film and Television Arts come migliore attrice britannica e la fece conoscere come interprete di grande intensità[1].

Il film nel quale si impose definitivamente fu L'adultero (1957), di J. Lee Thompson, nel quale l'attrice seppe ritrarre il personaggio di una moglie sciatta, disordinata, irritante e iperprotettiva, totalmente priva di attrattive fisiche, che negli anni sessanta sarebbe diventata un modello per diverse altre attrici[1]. Questa prova da grande attrice valse alla Mitchell un riconoscimento al Festival del Cinema di Berlino[1].

La Mitchell fu anche un'autrice di commedie e di romanzi di successo. Con la sua commedia The Same Sky, nel 1950 vinse il premio per la "migliore commedia inedita" al Festival della Gran Bretagna[1].

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e Il chi è del cinema, De Agostini, 1984, Vol. II, pag. 360

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 146176160 LCCN: n/50/33469