Yosep Emmanuel II Thoma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yosep Emmanuel II Thoma
patriarca della Chiesa caldea
Yousef Emmanuel II Thomas.jpg
Incarichi ricoperti eparca di Seert
Nato 8 agosto 1852
Ordinato presbitero 10 luglio 1879
Consacrato vescovo 24 luglio 1892
Elevato patriarca 9 luglio 1900 (eletto)
17 dicembre 1900 (confermato)
Deceduto 21 luglio 1947

Yosep Emmanuel Thoma (Alqosh, 8 agosto 1852Mossul, 21 luglio 1947) è stato eparca di Seert e patriarca della Chiesa caldea col nome di Yosep Emmanuel II.

Nativo di Alqosh nel nord dell'Iraq, alunno dei Gesuiti nel seminario di Ghazir (Beirut) in Libano, fu ordinato sacerdote il 10 luglio 1879; giovane sacerdote fu incaricato della direzione del seminario patriarcale di Mossul fino a quando fu consacrato vescovo di Seert il 24 luglio 1892. Alla morte di Audishu V Khayyat fu scelto all'unanimità dal sinodo della Chiesa caldea come nuovo patriarca (9 luglio 1900) e venne confermato da papa Leone XIII il 17 dicembre del medesimo anno.[1] Il suo patriarcato, durato 47 anni, fu il più lungo della storia della Chiesa caldea. Emmanuel II morì il 21 luglio 1947.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ E. Amann, Néstorienne (L'Eglise), in Dictionnaire de Théologie Catholique, Tomo XI, parte prima, Paris 1931, col. 247.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Re Faysal, il patriarca Yosep Emmanuel II Thoma, vescovi, clero e seminaristi caldei.
Predecessore Patriarca di Babilonia dei Caldei Successore PatriarchNonCardinal PioM.svg
Audishu V Khayyat 9 luglio 1900 - 21 luglio 1947 Yosep VII Ghanima