Worcester (Sudafrica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Worcester
città
Localizzazione
Stato Sudafrica Sudafrica
Provincia Capo Occidentale
Distretto Cape Winelands
Municipalità locale Breede Valley
Territorio
Coordinate 33°38′42″S 19°26′37″E / 33.645°S 19.443611°E-33.645; 19.443611 (Worcester)Coordinate: 33°38′42″S 19°26′37″E / 33.645°S 19.443611°E-33.645; 19.443611 (Worcester)
Altitudine 220 m s.l.m.
Abitanti 146 017[1] (2001)
Altre informazioni
Cod. postale 6850
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Sudafrica
Worcester
Sito istituzionale

Worcester è una città del Sudafrica ed è la capitale amministrativa della Municipalità locale di Breede Valley e il principale centro per il commercio e per la logistica interna della Provincia del Capo Occidentale.

La città di Worcester fu ufficialmente fondata il 28 febbraio 1820. Nel 1832 Worcester era una città di frontiera. Dagli anni 1860 i coloni tedeschi vi ci incominciarono a coltivare vigne e frutteti. Recentemente sono stati introdotti nella zona di Worcester anche diversi uliveti. La diga di Greater Brandvlei è usata a scopo di irrigazione ed è stata costruita nel 1937. I primi italiani arrivarono a Worcester solo dopo la fine della Seconda guerra mondiale.

Persone famose di Worcester sono: il Premio Nobel John Maxwell Coetzee, C. Louis Leipoldt poeta e scrittore e David Kramer cantante e compositore.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Worcester in Census 2001, Statistics South Africa. URL consultato il 19 settembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di africa