Warp Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Warp Records
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 1989
Fondata da Steve Beckett
Rob Mitchell
Sede principale Londra, Inghilterra
Settore Musicale
Prodotti Elettronica
Sito web www.warprecords.com/

La Warp Records è una casa discografica indipendente britannica, fondata a Sheffield nel 1989, conosciuta per aver scoperto e fatto emergere molti degli artisti più duraturi del panorama della musica elettronica.

Fondata da Steve Beckett e Rob Mitchell, "reduci" delle loro esperienze lavorative presso un FON record store, e il produttore Robert Gordon, l'etichetta (il cui nome fu cambiato perché il nome originale, "Warped Records" era difficile da distinguere al telefono[1]) cominciò subito la sua attività nell'industria musicale facendo conoscere molti artisti che avrebbero, in futuro, influenzato profondamente il genere elettronico. La prima release (WAP1) fu di Forgemasters (prodotto da Robert Gordon), di cui 500 copie vennero pubblicate con la scritta "Track With No Name" per finanziare una concessione del permesso di impresa.

Molti gli artisti che danno pregio alla loro "scuderia", per citarne solo alcuni: Aphex Twin, Flying Lotus, LFO, Prefuse 73, Boards of Canada, Autechre e Squarepusher.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Young, R: "Warp", Labels Unlimited, 2005, ISBN 978-1904772323
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica