WWE Insurrextion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Insurrextion fu un pay-per-view con cadenza annuale promosso dalla World Wrestling Federation/Entertainment dal 2000 al 2003 esclusivamente per il Regno Unito (veniva trasmesso da Sky Box Office della British Sky Broadcasting).
Dal 2002, l'evento fu assegnato solo al brand di Raw, prima che tutti i PPV WWF/E ambientati nello UK venissero cancellati, nel 2003 (a questo proposito, vedi anche WWE Rebellion). Una curiosità: Triple H partecipò al main event di tutti e quattro gli episodi dello show.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

2000[modifica | modifica wikitesto]

(EN)

« London Bridge isn't the only thing Falling Down »

(IT)

« Il Ponte di Londra non sarà l'unica cosa a crollare. »

(Tagline dell'evento)
Insurrextion (2000)
Promosso da World Wrestling Federation
Brand SmackDown!
Monday Night Raw
Data 6 maggio 2000
Sede Earls Court Exhibition Centre
Città Londra, Inghilterra
Spettatori 17.000
Cronologia pay-per-view
Backlash 2000 Insurrextion (2000) Judgment Day 2000
Progetto Wrestling

La prima edizione di Insurrextion ebbe luogo il 6 maggio 2000 alla Earls Court di Londra, Inghilterra; la copertina VHS raffigura The Rock, Triple H e Shane McMahon.

Match e risultati[modifica | modifica wikitesto]

2001[modifica | modifica wikitesto]

« ... this ain't no tea party. »
(Tagline dell'evento)
Insurrextion (2001)
Promosso da World Wrestling Federation
Brand SmackDown!
Monday Night Raw
Data 5 maggio 2001
Sede Earls Court Exhibition Centre
Città Londra, Inghilterra
Spettatori 15.794
Cronologia pay-per-view
Backlash 2001 Insurrextion (2001) Judgment Day 2001
Progetto Wrestling

La seconda edizione di Insurrextion svolse ancora alla Earls Court di Londra il 5 maggio 2001; nel poster promozionale possiamo distinguere chiaramente Lita, The Undertaker, Stone Cold Steve Austin, Kurt Angle e Triple H. Da notare il numero degli spettatori, sensibilmente diminuito.

Match e risultati[modifica | modifica wikitesto]

2002[modifica | modifica wikitesto]

Insurrextion (2002)
Promosso da World Wrestling Federation
Brand Raw
Data 4 maggio 2002
Sede Wembley Arena
Città Londra, Inghilterra
Spettatori 10.500
Cronologia pay-per-view
Backlash 2002 Insurrextion (2002) Judgment Day 2002
Progetto Wrestling

La terza edizione di Insurrextion si svolse il 4 maggio 2002 alla Wembley Arena di Londra.
Le particolarità riguardanti questo evento non sono poche: questo fu il primo pay-per-view ad essere assegnato ad un solo brand (in questo caso, Raw), ma fu anche l'ultimo in assoluto ad apparire in televisione con il logo WWF; infatti, in quel periodo, per una causa intentata dalla World Wildlife Fund, l'azienda cambiò il proprio nome in World Wrestling Entertainment e la federazione di Stamford cominciò ad usare il nuovo logo, WWE, a partire dall'edizione successiva di Raw (che andò in onda appunto il 6 maggio). La copertina del DVD raffigura Patricia Stratigias, Undertaker, Stone Cold Steve Austin e Triple H.

Match e risultati[modifica | modifica wikitesto]

2003[modifica | modifica wikitesto]

Insurrextion (2003)
Promosso da World Wrestling Entertainment
Brand Raw
Data 7 giugno 2003
Sede Telewest Arena
Città Newcastle upon Tyne, Inghilterra
Spettatori 10.000
Cronologia pay-per-view
Judgment Day 2003 Insurrextion (2003) Bad Blood 2003
Progetto Wrestling

La quarta ed ultima edizione di Insurrextion ebbe luogo a Newcastle, nella Metro Radio Arena (nota anche come Telewest Arena). Quest'edizione detiene due record rispetto alle altre tre: il massimo numero di wrestlers sul poster promozionale (addirittura otto: Trish Stratus, Stacy Keibler, Shawn Michaels, Chris Jericho, Triple H, Ric Flair, Booker T e Rob Van Dam), ed il minimo numero di spettatori: solo 10.000.

Match e risultati[modifica | modifica wikitesto]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling