WWE Elimination Chamber 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WWE Elimination Chamber 2012
Promosso da WWE
Brand Raw e SmackDown
Data 19 febbraio 2012
Sede Bradley Center
Città Milwaukee, Wisconsin
Spettatori 15.306[1][2]
Cronologia pay-per-view
WWE Royal Rumble 2012 WWE Elimination Chamber 2012 WrestleMania XXVIII
Progetto Wrestling

WWE Elimination Chamber 2012 è stata la terza edizione di Elimination Chamber, un evento PPV offerto dalla WWE. Ha avuto luogo il 19 febbraio 2012 al Bradley Center di Milwaukee, Wisconsin[3][4].

Storyline[modifica | modifica sorgente]

Il 30 gennaio 2012 John Laurinaitis, General Manager ad interim di Raw. ha decretato un Elimination Chamber match valido per il WWE Championship. CM Punk cercherà di difendere il suo titolo da Dolph Ziggler, Chris Jericho, The Miz, R-Truth, e Kofi Kingston. La settimana seguente a Raw, Jericho ha vinto un Six-Pack Challenge acquisendo il diritto di entrare per ultimo[5].

Nell'episodio di SmackDown del 3 febbraio, è stato sancito un Elimination Chamber match valido anche per il World Heavyweight Championship[6]. Il World Heavyweight Champion Daniel Bryan affronterà Cody Rhodes, Wade Barrett, Big Show, The Great Khali, e Santino Marella in un incontro valIdo per il titolo. Inizialmente Mark Henry era stato inserito tra i partecipanti, ma è stato rimosso e sospeso a tempo indeterminato dal General Manager di SmackDown, Theodore Long, per averlo minacciato[6]. Mark Henry è stato quindi rimpiazzato da The Great Khali. Anche Randy Orton era tra i pretendenti al titolo, ma ha subito una commozione cerebrale dopo che, il 13 febbraio, Bryan l'ha colpito con la cintura[7]. Il suo posto è stato preso da Santino Marella, avendo vinto una Battle Royal a SmackDown il 17 febbraio[8].

Il 12 dicembre 2011, dopo una lunga assenza, Kane ha fatto ritorno sul ring attaccando John Cena[9]. La settimana seguente Kane ha chiarito che il motivo del suo attacco è di aiutare Cena ad abbracciare l'odio, e per raggiungere il suo intento ha preso di mira anche l'amico di Cena, Zack Ryder. Il 29 gennaio 2012, al pay-per-view Royal Rumble, i due si sono affrontati in un match singolo, che si è concluso con un doppio count-out[10]. Kane ha continuato ad aggredire Cena e il suo amico Ryder, dicendo che continuerà fino a quando Cena abbraccerà l'odio[11]. Il 6 febbraio, John Laurinaitis ha annunciato che Cena e Kane si sfideranno in un Ambulance match[12].

Risultati[modifica | modifica sorgente]

# Match Stipulazione Durata[2]
Dark Hunico (w/ Camacho) sconfigge Alex Riley Single match 03:21
1 CM Punk (c) sconfigge Chris Jericho, Dolph Ziggler, The Miz, R-Truth e Kofi Kingston Elimination Chamber match per il WWE Championship 33:26
2 Beth Phoenix (c) sconfigge Tamina Snuka Single match per il WWE Divas Championship 07:16
3 Daniel Bryan(c) sconfigge The Great Khali, Big Show, Santino Marella, Wade Barrett e Cody Rhodes Elimination Chamber match per il World Heavyweight Championship 34:04
4 Jack Swagger (c) sconfigge Justin Gabriel Single match per il WWE United States Championship 03:05
5 John Cena sconfigge Kane Ambulance match 21:20

Elimination Chamber matches[modifica | modifica sorgente]

Al termine dell'incontro di SmackDown Sheamus ha attaccato Daniel Bryan, svelando di averlo scelto come avversario a WrestleMania XXVIII in un match valido per il World Heavyweight Championship. Sheamus, avendo vinto la Royal Rumble 2012, aveva acquisito il diritto di sfidare un campione[13].

WWE Championship Elimination Chamber match[modifica | modifica sorgente]

Eliminato Wrestler Entrata Eliminato da Modalità di eliminazione[14] Durata[2]
1 R-Truth 4 CM Punk Schienato dopo un Flying Elbow 11:42
2 Dolph Ziggler 3 Chris Jericho Schienato dopo un Codebreaker 19:17
3 Kofi Kingston 2 Chris Jericho Sottomesso con la Walls of Jericho 25:32
4 Chris Jericho 6 N/A Infortunato a causa di un RoundHouse kick 28:10
5 The Miz 5 CM Punk Schienato dopo la GTS 33:26
Vincitore CM Punk 1 N/A N/A N/A

World Heavyweight Championship Elimination Chamber match[modifica | modifica sorgente]

Eliminato Wrestler Entrata Eliminato da Modalità di eliminazione[14] Durata[2]
1 The Great Khali 5 Big Show Schienato dopo una Spear 16:32
2 Big Show 1 Cody Rhodes Schienato dopo una DDT di Cody Rhodes seguita da un Flying Elbow di Wade Barrett 22:37
3 Cody Rhodes 3 Santino Marella Schienato con un Roll Up 23:05
4 Wade Barrett 2 Santino Marella Schienato dopo un Diving Headbutt di Santino Marella 30:38
5 Santino Marella 4 Daniel Bryan Sottomesso con la Yes Lock 34:04
Vincitore Daniel Bryan 6 N/A N/A N/A

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling