Vulcano Osorno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vulcano Osorno
Volcán Osorno desde Saltos del Petrohué.JPG
Vulcano Osorno dal Parco Vicente Pérez Rosales.
Stato Cile Cile
Regione Regione dei Lachi, Provincia di Llanquihue
Altezza 2.652 m s.l.m.
Catena Ande
Ultima eruzione 1869
Coordinate 41°36′00″S 72°17′24″W / 41.6°S 72.29°W-41.6; -72.29Coordinate: 41°36′00″S 72°17′24″W / 41.6°S 72.29°W-41.6; -72.29
Data prima ascensione 1848
Autore/i prima ascensione Jean Renous
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cile
Vulcano Osorno

Il Osorno, è uno stratovulcano cileno delle Ande, che si trova nel territorio della Provincia di Llanquihue.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si trova a circa 60 chilometri a nord-ovest di Puerto Varas. È possibile vederlo da tutta la Provincia di Osorno e la Provincia di Llanquihue, anche in parti dell'Isola de Chiloe. Sue pendici sono caratterizzate dalla presenza di foreste pluviali temperate, dandole un color verde scuro. Mentre il suo vertice presenta nevi perenni.

È possibile accedervi da Puerto Kloker, Ensenada e Petrohué.

Eruzioni[modifica | modifica wikitesto]

La sua inattività vulcanica si estende per quasi 140 anni. L'ultima eruzione è stato registrato nel 1869. Prendete il numero 48 del catalogo vulcani CERESIS (Centro Regionale per la Sismologia Sud America)

Nel 1835, il naturalista inglese Charles Darwin, testimone di una eruzione del vulcano, durante la sua permanenza a Ancud, nell' isola di Chiloé.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Questo vulcano deve il suo nome attuale, alla relativamente vicina città di Osorno, fondata dagli spagnoli, da cui è stato possibile osservare il suo vertice. Questa città è stato fondata con quel nome da García Hurtado de Mendoza (in 1558) in onore del suo nonno, il Conte di Osorno (Spagna).

Galleria di foto[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]