Provincia di Chiloé

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Provincia di Chiloé
provincia
Provincia de Chiloé
Localizzazione
Stato Cile Cile
Regione Flag of Los Lagos Region, Chile.svg Los Lagos
Amministrazione
Capoluogo Castro
Territorio
Coordinate
del capoluogo
42°28′36″S 73°46′43″W / 42.476667°S 73.778611°W-42.476667; -73.778611 (Provincia di Chiloé)Coordinate: 42°28′36″S 73°46′43″W / 42.476667°S 73.778611°W-42.476667; -73.778611 (Provincia di Chiloé)
Superficie 9 181 km²
Abitanti 161 654[1] (2012)
Densità 17,61 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-4
Codice INE 102
Cartografia

Provincia di Chiloé – Localizzazione

La provincia di Chiloé è una provincia del Cile meridionale, che appartiene alla Regione dei Laghi ("X Región") ed ha 154.766 abitanti (2002).

Geografia e demografia[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Chiloé si estende per 9.181 km² e consiste dell'isola omonima e un gruppo d'isole secondarie. Il capoluogo provinciale, la città di Castro, fondata nel 1567, si trova nella parte centrale dell'isola di Chiloé ed ha circa 30.000 abitanti. La città di Ancud, la vecchia capitale storica dell'isola e della provincia di Chiloé fra 1767 e 1982, è la seconda città della provincia per numero di abitanti e conta 28.000 abitanti circa (2002). Ancud è sede vescovile cattolica dal 1840.

Elenco dei comuni[modifica | modifica wikitesto]

Comune Abitanti (2002)
Castro 39.366
Ancud 39.946
Quemchi 8.689
Dalcahue 10.693
Chonchi 12.572
Puqueldón 4.160
Queilén 5.138
Quellón 21.823
Quinchao 8.976
Curaco de Vélez 3.403

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Abitanti al censimento 2012. URL consultato il 23 marzo 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]