Volo Aviastar-TU 1906

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Volo Aviastar-TU 1906
Tipo di evento Errore del pilota
Data 22 marzo 2010
Luogo nei pressi di Aviagorodok, Russia
Tipo di aeromobile Tupolev Tu-204
Operatore Aviastar-Tu Airline
Numero di registrazione RA-64011
Partenza Aeroporto Internazionale di Hurghada, Hurghada Egitto
Destinazione Aeroporto di Mosca-Domodedovo, Mosca, Russia
Passeggeri 0
Equipaggio 8
Vittime 0
Feriti 8 (4 gravi)
Sopravvissuti 8 (tutti)

[senza fonte]

voci di incidenti aerei presenti su Wikipedia

Il Volo Aviastar-TU 1906 era un Tupolev Tu-204, registrato RA-64011, che fece un atterraggio di fortuna mentre tentava di atterrare all'aeroporto di Mosca-Domodedovo in Russia europea, in condizioni di nebbia e bassa visibilità. Il velivolo operava un volo charter dall'aeroporto Internazionale di Hurghada, Egitto all'aeroporto di Mosca-Domodedovo, Russia.

Conseguenze[modifica | modifica sorgente]

Non c'era nessun passeggero a bordo e tutti e otto i membri dell'equipaggio sopravvissero all'incidente. Quattro membri dell'equipaggio erano feriti seriamente e furono portati in ospedale. I restanti quattro riportarono qualche ferita, ma di entità minore. Questo incidente è stato la prima perdita di un Tu-204 e in particolare di un velivolo facente parte dell'Aviastar-Tu Airline.[1]

In seguito all'incidente la compagnia aerea russa ha ricevuto il divieto delle Autorità della Federazione Russa per il trasporto passeggeri. L'ultimo Tupolev Tu-204 nella versione passeggeri della sua flotta è stato venduto alla compagnia aerea russa Orenair.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pictures of Aviastar-TU Flight 1906 at airliners.net

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]