Vivo o morto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vivo o morto
Titolo originale Dead or Alive
Autore Tom Clancy
1ª ed. originale 2010
Genere romanzo
Sottogenere techno-thriller, fantapolitica
Lingua originale inglese
Serie Jack Ryan
Preceduto da I denti della tigre

Vivo o morto è un romanzo fantapolitico pubblicato da Tom Clancy con Grant Blackwood del 2010. Descrive le attività antiterroristiche di una organizzazione segreta interna all'estabilishment americano e costituisce il seguito de I denti della tigre.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jack Ryan Jr, figlio dell'ex presidente americano Jack Ryan, ormai a tempo pieno in un'organizzazione segreta denominata Campus, creata dal padre alla fine del suo mandato presidenziale con lo scopo di combattere il terrorismo, insieme agli altri membri continua, di nascosto al padre, la caccia ai terroristi islamici ritenuti una minaccia per gli Stati Uniti.

Mentre varie storie parallele si dipanano nella trama, dall'incursione di un gruppo di ranger ai confini tra l'Afghanistan ed il Pakistan alla seduzione di un dipendente del Dipartimento per l'energia atomica statunitense da parte di una giovane prostituta turca selezionata da un ex agente del KGB per i terroristi ed infiltrata negli Stati Uniti, Jack junior salva il padre da un attentato individuando l'attentatore durante una conferenza alla Georgetown University.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

  • Tom Clancy con Grant Blackwood, Vivo o morto, traduzione di Roberta Cristofani, Cristina Proto, Patrizia Pulcina, collana BUR Narrativa, Rizzoli, 2010, pp. 846, ISBN 9788817052481.
letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura