Venanzio Rauzzini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Venanzio Rauzzini

Venanzio Rauzzini (Camerino, 18 dicembre 1746Bath, 8 aprile 1810) è stato un famoso cantante lirico castrato e compositore italiano della seconda metà del Settecento.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dotato di una bellissima voce e di una tecnica perfetta, cantava da soprano e partecipò - nel ruolo di Cecilio - alla prima milanese del Lucio Silla di Mozart nonché all'esecuzione del mottetto Exsultate, jubilate che il compositore salisburghese scrisse espressamente per lui. Fu per lungo tempo attivo a Londra.

Oltre alla professione di cantante svolse anche quella di compositore. Infatti è autore di alcune opere e alcune sonate per violino e clavicembalo, strumento che egli stesso suonava con grande abilità.

Opere liriche[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN69194003 · LCCN: (ENno93037025 · ISNI: (EN0000 0001 1665 9115 · GND: (DE116367032 · BNF: (FRcb147828217 (data)