Véronique Tadjo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Véronique Tadjo

Véronique Tadjo (Parigi, 21 luglio 1955) è una scrittrice e poetessa ivoriana.

Si è laureata presso l'Università di Abidjan e ha conseguito il dottorato alla Sorbona. Nel 1983 ha ricevuto il premio letterario della Agence de Cooperation Culturelle et Technique e nel 1993 è stata premiata dall'UNICEF per le sue opere di letteratura per bambini. Ha vissuto a lungo a Londra, per poi trasferirsi in Africa orientale.

Elenco parziale delle opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Latérite (poesie, 1984)
  • La Chanson de la vie (per bambini, 1990)
  • L'ombre d'Imana (2000)
  • Le Royaume aveugle (romanzo, 1991).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 114383785 LCCN: n86138632