Università Federale di Rio de Janeiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Università Federale di Rio de Janeiro
Minerva UFRJ.jpg
Stato Brasile Brasile
Città Rio de Janeiro
Altre sedi Angra dos Reis, Duque de Caxias, Itaperuna, Macaé, Nova Iguaçu, Paracambi, Piraí, São Gonçalo, Três Rios e Volta Redonda
Motto Dea romana Minerva
Fondazione 17 dicembre 1792 (Royal Academy)
7 settembre 1920 (Università)
Tipo Pubblica
Rettore Carlos Antônio Levi da Conceição
Studenti 45 753
Colori blu
Affiliazioni ANDIFES, CRUB e RENEX
Sito web www.ufrj.br
 

L'Università Federale di Rio de Janeiro (in portoghese: Universidade Federal do Rio de Janeiro, abbreviato in "UFRJ"), chiamata anche l'Università del Brasile, è la più grande università federale del Paese,[1] oltre ad essere uno dei centri brasiliani di eccellenza nell'insegnamento e nella ricerca, è tra le migliori istituzioni in America Latina.[2][3]

Prima istituzione ufficiale di istruzione superiore in Brasile, ha un'attività ininterrotta dal 1792 con la fondazione della Reale Accademia di Artiglieria, Fortificazione e Progettazione, una delle scuole che compongono oggi l'università. Come una delle prime università nazionale fondata nel 1920, servì da modello per tutte le altri.

Oltre alla laurea e di laurea, l'università comprende sette musei, in particolare il Museo Nazionale, otto ospedali universitari, centinaia di laboratori e più di quaranta biblioteche.

L'università si trova principalmente nella città di Rio de Janeiro, con attività in undici contee. Il suo campus principale è la storica Red Beach campus e la City University, che ospita il Parco Tecnologico di Rio - un complesso sviluppo della scienza, tecnologia e innovazione. Ci sono anche diverse singole unità nella capitale dello stato: la Scuola di Musica, alla Scuola di Giurisprudenza e l'Istituto di Filosofia e Scienze Sociali, il Museo Nazionale e l'Osservatorio Valongo a St. Kitts, oltre alla Scuola di Applicazione in Laguna.

In Duque de Caxias è stato implementato Polo avanzata Xerém in collaborazione con l'Istituto Nazionale di Qualità Metrologia, Standardizzazione e industriale (Inmetro). Già in Macae progettato una ricerca e della didattica incentrata sulle potenzialità ambientali e del petrolio del nord Rio de Janeiro.

Il UFRJ è una responsabilità importante per la formazione delle élite brasiliana intellettuale. Alcuni degli studenti di questa università sono rinomati giornalisti Ali Kamel e Fátima Bernardes, l'architetto Oscar Niemeyer, educatore Anísio Teixeira, ingegnere Benjamin Constant; scrittori Jorge Amado e Clarice Lispector; politici Francisco Pereira Passos e Oswaldo Aranha, oltre al medico igienisti come Carlos Chagas, Oswaldo Cruz e Vital Brazil.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lista das maiores universidades brasileiras em número de matrículas
  2. ^ Ranking de melhores universidades do mundo tem 7 brasileiras
  3. ^ As 10 Melhores universidades do mundo e da América Latina 2010

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Coordinate: 22°51′45″S 43°13′26″W / 22.8625°S 43.223889°W-22.8625; -43.223889