Tyto tenebricosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Barbagianni fuligginoso
Sooty Owl at Caversham Wildlife Park.jpg
Tyto tenebricosa al Caversham Wildlife Park, in Australia.
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Ordine Strigiformes
Famiglia Tytonidae
Genere Tyto
Specie T.tenebricosa
Nomenclatura binomiale
Tyto tenebricosa
Gould, 1845
Nomi comuni

Barbagianni fuligginoso

Tyto tenebricosa (Gould, 1845), conosciuto anche col nome di barbagianni fuligginoso, è un uccello appartenente all’ordine degli strigiformi e alla famiglia Tytonidae.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il barbagianni fuligginoso differisce dalle altre specie del genere Tyto per via del colore del piumaggio: solitamente le altre specie di barbagianni presentano colori chiari (come Tyto alba o Tyto capensis); invece il T. tenebricosa presenta una livrea scura che varia dal grigio scuro-marrone al nero, (molto simile alla fuliggine dei camini da cui prende il nome) macchiato di bianco. Il disco facciale è solitamente nero, ma talvolta può essere grigio o color crema. Misura di lunghezza dai 37 ai 43 cm, e pesa dai 750 ai 1200 g per le femmine o dai 500 ai 750 g per i maschi, leggermente più piccoli. Gli occhi sono neri.

Non va confuso con la congenere Tyto multipunctata, specie molto simile che occupa lo stesso territorio di T. tenebricosa.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Area di distribuzione del barbagianni fuligginoso

Il Tyto tenebricosa nidifica in Australia dell’est e in una parte dell'Indonesia.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Sono sin ora riconosciute 2 sottospecie:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Tyto tenebricosa in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]