Tyto capensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Barbagianni delle erbe africano
Grass Owl adult.jpg
Tyto capensis in uno zoo di Johannesburg (Sudafrica)
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Strigiformes
Famiglia Tytonidae
Genere Tyto
Specie T. capensis
Nomenclatura binomiale
Tyto capensis
(Smith, 1834)

Il barbagianni delle erbe africano (Tyto capensis (Smith, 1834)) è un uccello rapace notturno appartenente alla famiglia Tytonidae, diffuso in Africa.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'aspetto è quello tipico di un barbagianni, con una faccia a cuore e le zampe completamente piumate. Il piumaggio è marrone scuro con ventre biancastro.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Specie terricola con dieta a base di roditori e di altri piccoli animali.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Ha un ampio areale che si estende in gran parte dell'Africa subsahariana (Angola, Burundi, Camerun, Repubblica del Congo, Repubblica Democratica del Congo, Etiopia, Kenya, Lesotho, Malawi, Mozambico, Ruanda, Sudafrica, Swaziland, Tanzania, Uganda, Zambia e Zimbabwe).[1]

Vive presso paludi e zone ricche di vegetazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2012, Tyto capensis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Tytonidae in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato l'11 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Tyto capensis in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.