Turuchan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Turuchan - Турухан
Stato Russia Russia
Soggetti federali Krasnojarsk Krasnojarsk
Lunghezza 639 km
Portata media 370 m³/s
Bacino idrografico 35 800 km²
Nasce Bassopiano della Siberia Occidentale
Sfocia fiume Enisej

Il Turuchan (anche traslitterato come Turuhan o Turukhan) è un fiume della Russia siberiana nordoccidentale (Kraj di Krasnojarsk), affluente di sinistra dello Enisej.

Nasce da modesti rilievi collinari all'estremità nordorientale del Bassopiano della Siberia Occidentale, scorrendo con direzione prevalentemente sudorientale in un territorio prevalentemente piatto e paludoso. Sfocia nello Enisej, a pochissimi chilometri dall'insediamento di Turuchansk, al quale dà il nome. I principali affluenti sono Usomčik, Bol'šaja Bludnaja, Verchnjaja Baicha (Baicha Superiore), Nižnjaja Baicha (Baicha Inferiore) da destra e Makovskaja da sinistra.

Il Turuchan è navigabile per circa 270 km a monte della foce; va comunque soggetto a lunghi periodi di congelamento superficiale delle acque (ottobre - fine maggio / primi di giugno).

Lungo il suo corso non esistono centri urbani di rilievo, ad eccezione del villaggio di Turuchansk presso la foce.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia