Transflutrina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Transflutrina
Formula di struttura
Nome IUPAC
acido (1R,3S)-3-(2,2-Diclorovinil)-2,2-dimetil-1-ciclopropanocarbossilico (2,3,5,6-tetrafluorofenil metil estere
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C15H12Cl2F4O2
Peso formula (u) 371,15
Aspetto cristalli incolori
Numero CAS [118712-89-3]
PubChem 656612
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.) 1,507 (23 °C)
Solubilità in acqua 5,7–10,5 g/L
Temperatura di fusione 32 °C (305,15 K)
Temperatura di ebollizione 250 °C (ca. 523,15 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante pericoloso per l'ambiente

attenzione

Frasi H 315 - 410
Consigli P 273 - 501 [1][2]

La transflutrina è un insetticida piretroide di sintesi, caratterizzato da rapida azione e bassa persistenza. Ha formula molecolare C15H12Cl2F4O2 ed appartiene ai Piretroidi di Tipo II essendo priva di gruppo cianogeno.

Diffonde lentamente a temperatura ambiente e possiede una elevata resistenza alla degradazione termolitica ( 5h a 200 °C ).
La sua elevata soglia di termolabilità la rende ideale come composto base all'interno dei comuni diffusori elettrici contro le zanzare e le mosche, mentre in forma liquida ( talvolta anche utilizzata tramite aereosolizzazione ) si dimostra efficace contro scarafaggi e Blattella germanica.

È una sostanza relativamente volatile e agisce per contatto e per inalazione, interferendo sul sistema nervoso centrale a livello della trasmissione assonale dell'impulso nervoso causando una stimolazione ripetuta di breve durata.
Al momento non sono noti studi di settore che abbiano correlato l'esposizione alla Transflutrina con fenomeni mutagenici e/o cancerogenici. Nel 2005 uno studio di settore ha escluso la cancerogenicità della Transflutrina sulle cellule mucosali umane[3].

Uno studio del 2011[4] ha appurato che elevate dosi di Transflutrina somministrata per via orale possono indurre alterazioni citotossiche e successivo instaurarsi di processi oncogenici nelle cellule di rivestimento del tratto urinario di un gruppo di topi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 31.07.2012
  2. ^ Smaltire presso un impianto di trattamento dei rifiuti autorizzato.
  3. ^ Genotoxic effects of pentachlorophenol, lindane, transfluthrin, cyfluthrin, and natural pyrethrum on human mucosal cells of the inferior and middle nasal conchae, Tisch M, Faulde MK, Maier H. - Department of Otorhinolaryngology, Head and Neck Surgery, Bundeswehr Hospital, Ulm, Germany (PubMed)
  4. ^ The effects of oral treatment with transfluthrin on the urothelium of rats and its metabolite, tetrafluorobenzoic acid on urothelial cells in vitro, Yokohira M, Arnold LL, Lautraite S, Sheets L, Wason S, Stahl B, Eigenberg D, Pennington KL, Kakiuchi-Kiyota S, Cohen SM. - Department of Pathology and Microbiology, University of Nebraska Medical Center (PubMed)