Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Australia 1953

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel 1953 l'Australian Rugby Union inviò ben 3 squadre in tour: la prima squadra in Africa meridionale per un tour di tre mesi, una seconda squadra a Figi ed una terza a Ceylon

I Wallabies in Africa Australe[modifica | modifica wikitesto]

Australia
in tour 1953
Incontri del tour 1953
Destinazione Africa Australe
G V N P
Totali 28 18 1 9
Test match 4 1 0 3
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Sudafrica Sudafrica 4


Nel 1953 la nazionale di rugby australiana vista il Sudafrica e la Rhodesia per un lungo tour. Subisce un passivo nei test match con gli Springboks sudafricani con 3 partite perse e una vinta.

Tutto sommato fu considerato un buon tour, garzie alla vittoria nel secondo match, che interruppe una imbattibilità degli Springboks che durava da 15 anni.

Il match finale di Adelaide fu organizzato per festeggiare il ritorno degli "eroi".

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Sistema di punteggio: meta = 3 punti, Trasformazione=2 punti. Punizione e calcio da mark= 3 punti. drop = 3 punti.


















Johannesburg
22 agosto 1953
Sudafrica Sudafrica 25 – 3 Australia Australia Ellis Park
Arbitro Sudafrica Ralph Burmeister




Città del Capo
5 settembre 1953
Sudafrica Sudafrica 14 – 18 Australia Australia Newlands Stadium (34.500 spett.)
Arbitro Sudafrica Chris Ackermann



Durban
19 settembre 1953
Sudafrica Sudafrica 18 – 8 Australia Australia Kingsmead
Arbitro Sudafrica Chris Ackermann


Port Elizabeth
26 settembre 1953
Sudafrica Sudafrica 22 – 9 Australia Australia Crusaders Ground (32.000 spett.)
Arbitro Sudafrica Lammie Louw


Il Secondo "XV" a Figi[modifica | modifica wikitesto]






Il terzo "XV" a Ceylon[modifica | modifica wikitesto]





Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]