Thomas Gage (religioso)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Thomas Gage (1597 circa – 1656) è stato un religioso e viaggiatore britannico.

Nasce da una famiglia inglese di religione cattolica. Segue studi religiosi dapprima presso i Gesuiti in Spagna e in Francia. Passò in seguito ai padri Domenicani e come loro missionario si trasferì nella Nuova Spagna all'età di 25 anni.

Nel 1637 fa ritorno a Siviglia, dove è opportuno ricordare che aveva sede il Reale Consiglio delle Indie, attraverso il quale la corona spagnola controllava tutti i traffici commerciali, l'amministrazione gli aspetti militari e religiosi delle proprie colonie d'oltre oceano (tutti movimenti materiali avvenivano attraverso il porto di Cadice).

Con un nuovo rivolgimento di coscienza, Gage torna in Inghilterra nel 1640 ed entra nella chiesa anglicana. È in stretti legami con Oliver Cromwell, cui nel 1648 dedica l'opera The English-American, His Travail by Sea and Land, or a New Survey of the West Indies, una sorta di trattato anti cattolico e anti spagnolo che incita l'Inghilterra ad attaccare e conquistare le colonie spagnole, mettendone in evidenza punti deboli e difficoltà.

Muore in Giamaica nel 1656, durante le operazioni militari volute da Cromwell per la conquista. Controllo di autorità VIAF: 37024165 LCCN: n81022934

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie