Thomas Aird

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Thomas Aird (Bowden, 28 agosto 1802Dumfries, 28 aprile 1876) è stato un poeta e giornalista scozzese.

Fu dal 1835 al 1863 direttore del Dumfriesshire and Galloway Herald. Nel 1848 pubblicò una raccolta delle sue poesie e in prosa scrisse numerosi saggi.

Le poesie rivelano una freschezza d'immaginazione che fu lodata da Thomas Carlyle.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • 1826 – Martzoufle, a tragedy, with other poems
  • 1839 – The captive of Fez
  • 1845 – Old bachelor in the Scottish village


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 5313288 LCCN: n82094414