Tabitha Jane Spruce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tabitha Jane Spruce (Old Town, 24 marzo 1949) è una scrittrice e fotografa statunitense, si occupa anche di opere filantropiche.

Nata nel Maine, ha frequentato la vicina Università di Orono, dove ha conosciuto il futuro marito, il famoso scrittore Stephen King, sposato nel 1971.

Attualmente la famiglia King risiede a Bangor (Maine), due dei tre figli di Tabitha e Stephen hanno seguito le orme dei genitori: Owen King ha appena pubblicato in Italia la raccolta "Siamo tutti nella stessa barca" e Joe Hill (pseudonimo di Joseph) ha appena terminato il suo secondo libro "Heart Shaped Box". Naomi King, la primogenita, è un ministro della Unitarian Universalist Church of Utica.

I suoi principali romanzi sono "Small World" (1981), "Caretakers" (1983), "The Trap" (1985), "Pearl" (1988), "One on One" (1993), "The book of Reuben" (1994) e "Survivor" (1997).

Nello stato del Maine è stata insignita di molte onorificenze per il suo interessamento allo sviluppo della letteratura e delle arti soprattutto tra disabili e carcerati. Controllo di autorità VIAF: 61639391 LCCN: n80141948

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie