Synaphobranchidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Synaphobranchidae
Simenchelys parasitica.jpg
Simenchelys parasitica
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Superordine Elopomorpha
Ordine Anguilliformes
Famiglia Synaphobranchidae
Sinonimi

Nettodaridae

I Synaphobranchidae sono una famiglia di pesci ossei appartenenti all'ordine Anguilliformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa famiglia è cosmopolita. Nel mar Mediterraneo è presente la specie Dysomma brevirostre.

Molte specie sono abissali.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questa famiglia è molto affine ai Nettastomatidae, a cui in passato è stata riunita ma se ne distingue soprattutto per il muso più breve. Le aperture branchiali sono poste molto in basso sul corpo. Le pinne pettorali possono essere assenti o presenti a seconda delle specie.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Quasi ignota. Le larve sono leptocefali ed hanno occhi telescopici.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Tortonese E. Osteichthyes, Calderini, 1975 (come Nettodaridae)
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci