Sybil Bauer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sybil Bauer
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nuoto Swimming pictogram.svg
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Sybil Bauer (Chicago, 18 settembre 1903Chicago, 31 gennaio 1927) è stata una nuotatrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu detentrice di vari primati:

  • Record mondiale dei 100 m dorso, vasca lunga, prima con 1'26"6 dell'8 agosto 1923 Newark e poi con 1'22"4 del 6 gennaio 1924 Miami, Stati Uniti (record superato più di 3 anni dopo, il 10 luglio 1927 da Willy den Turk)
  • Record mondiale dei 100 m dorso, vasca lunga, dove i primi primati in tale competizione furono i suoi, con 3'06"8 del 4 luglio 1922 ed in seguito con 3'03"8 del 9 febbraio 1924 a Miami, Stati Uniti. Primato superato dopo più di quattro anni da Marie Braun

A Bermuda, nel 1922, fu la prima donna a superare il primato di un uomo.[1] Ai Giochi della VIII Olimpiade vinse una medaglia d'oro nei 100m dorso con un tempo di 1:23.2.

Morì all'età di 23 anni senza potersi sposare con il suo fidanzato, il giornalista Ed Sullivan.[2] Alla sua morte il corpo venne sepolto a Mount Olive a Chicago, stato dell'Illinois.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia su International Swimming Hall of Fame
  2. ^ Biografia su sports-reference.com