Swiss Market Index

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo Swiss Market Index (acronimo SMI) è il principale indice azionario svizzero, che fu introdotto il 30 giugno 1988. Attualmente raggruppa i 20 più importanti valori del mercato svizzero. L'indice è calcolato secondo la ponderazione semplice della capitalizzazione fluttuante (capitalizzazione totale - azioni iscritte) di questi valori, divisa per il divisore.

Revisione[modifica | modifica sorgente]

A seguito della revisione ordinaria di settembre 2007, l'indice SMI comprende ora un numero di 20 azioni (precedentemente ne conteneva 25) Sono state oggetto di delisting (uscita dal listino) le seguenti società: Ciba Specialty Chemicals, Lonza Group, Givaudan, SGS e Swatch Group (azioni nominali). [2]

Azioni componenti l'indice[modifica | modifica sorgente]

Le 20 società che compongono lo SMI al 21 giugno 2010, la loro attività e il loro peso percentuale sull'indice[1]:

Nome Attività Percentuale sullo SMI
ABB Tecnologie per l'energia 6,2574
Actelion Farmaceutica 0,6424
Adecco Servizi di collocamento 0,8790
Credit Suisse Banca, servizi finanziari 6,3805
Holcim Materiali da costruzione 2,6821
Julius Bär Banca 0,9070
Lonza Chimica, biotecnologie 0,5190
Nestlé Alimentari 23,5259
Novartis Farmaceutica 16,9224
Richemont Beni di lusso 2,8832
Roche Farmaceutica 13,7896
SGS Controlli societari 1,2040
Swatch Group Orologi 1,3211
Swiss Re Assicurazione 2,1467
Swisscom Telecomunicazione 1,0602
Syngenta Chimica, fertilizzanti 3,2203
Synthes Tecnologie per la medicina 1,0223
Transocean Prospezioni petrolifere 2,5814
UBS Banca, servizi finanziari 7,2833
Zurich Banca, assicurazione 4,7484

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ SMI [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]