Steve Berry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Steve Berry (1955) è un avvocato e scrittore statunitense. Laureato alla Walter F. George School of Law (Mercer University), esercita la professione di avvocato per venticinque anni, prima di dedicarsi alla letteratura thriller. Vive attualmente nella contea di Camden, in Georgia.

Le prime apparizioni letterarie di Steve Berry furono nel 2003 con lo storico thriller The Amber Room e poi nel 2004 con La profezia dei Romanov. Steve Berry ha iniziato a scrivere sin dal 1990, e per 12 anni è stato rifiutato per ben 85 volte da cinque diversi editori, alla fine è riuscito a vendere il suo manoscritto alla Ballantine Books.[1].

Attualmente i romanzi di Steve Berry sono presenti come best seller nelle classifiche di New York Times, USA Today, Publishers Weekly e BookSense. Ha pubblicato circa 11 milioni di copie, che sono state tradotte in 37 lingue in 50 paesi.[2] Steve Berry usa molto del suo tempo per scrivere e pianificare nuovi romanzi, insegnare le tecniche di scrittura al pubblico nel mondo, giocando a golf o andando al mare.[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Serie con Cotton Malone[modifica | modifica wikitesto]

Altri romanzi[modifica | modifica wikitesto]

eBooks[modifica | modifica wikitesto]

Berry ha pubblicato quattro brevi storie nel solo formato eBook, che narrano le vicende dei personaggi secondari della serie di Cotton Malone. Le storie sono dei prequel rispettivamente de L'esercito fantasma, Il sigillo dei traditori, Il sepolcro segreto e Le chiavi del potere.

  • The Balkan Escape (2010)
  • The Devil's Gold (2011)
  • Il diario perduto (The Admiral's Mark, 2012)
  • The Tudor Plot (2013)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Steve Berry Biography, BookBrowse LLC, 15 agosto 2010. URL consultato il 12 settembre 2010.
  2. ^ (EN) randomhouse.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 85545256 LCCN: n2003041194

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie