Stella (film 2008)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stella
Stella2008.jpg
La protagonista Stella (Léora Barbara) in una scena del film
Titolo originale Stella
Paese di produzione Francia
Anno 2008
Durata 103 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere drammatico, commedia
Regia Sylvie Verheyde
Sceneggiatura Sylvie Verheyde
Produttore Bruno Berthemy
Casa di produzione Les Films du Veyrier
Distribuzione (Italia) Sacher Distribuzione
Fotografia Nicolas Gaurin
Montaggio Christel Dewynter
Musiche NousDeux the band
Scenografia Thomas Grézaud
Costumi Gigi Lepage
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi
  • Grand Prix du meilleur scénariste 2006: Prix Arlequin
  • Festival internazionale del cinema di Gijón 2008: miglior sceneggiatura
  • Festival internazionale del film di Gand 2008: miglior sceneggiatura

Stella è un film autobiografico[1] del 2008 scritto e diretto da Sylvie Verheyde.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Parigi, 1977. Stella è una ragazzina di 11 anni, vive con i suoi genitori sopra al bar che gestiscono, i quali però non prestano molta attenzione all'educazione della figlia. Stella è abituata a frequentare i clienti del bar, per esempio è più preparata sul calcio che sulla grammatica, infatti i suoi voti sono pessimi e rischia la bocciatura. Nel prestigioso istituto scolastico dove è stata ammessa si sente un pesce fuor d'acqua, fa amicizia solamente con Gladys, figlia di intellattuali ebrei argentini.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

È stato presentato il 29 agosto 2008 alle Giornate degli autori della 65ª Mostra del Cinema di Venezia.[2] In Francia è uscito il 12 novembre, in Italia il 5 dicembre.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sylvie Verheyde: Con Stella invito i ragazzi ad amare la cultura
  2. ^ Gionate degli autori: programma 5ª edizione

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema