Spheres (Pestilence)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spheres
Artista Pestilence
Tipo album Studio
Pubblicazione 3 maggio 1993
Durata 33 min : 17 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Technical death metal
Death metal
Influenze progressive metal e fusion
Etichetta Roadrunner Records
Produttore Steve Fontano
Patrick Mameli
Registrazione Studio Arnold Mühren
Pestilence - cronologia
Album precedente
(1991)
Album successivo
(2009)

Spheres è un album della band death metal olandese Pestilence. È stato pubblicato nel 1993 dalla Roadrunner Records.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Spheres è il quarto disco in studio dei Pestilence. La copertina del CD è opera di Dan Seagrave, artista britannico autore di numerosi lavori simili per molti gruppi death metal.

L'album riparte dall'evoluzione fatta registrare col precedente Testimony of the Ancients e porta la sperimentazione ad un livello ancora maggiore. Il technical death metal della band si arricchisce di influenze progressive metal e fusion. Una particolarità, per quanto riguarda la strumentazione, è l'uso di synth guitar e del basso a sei corde.

Spheres è l'ultimo full-length prima dello scioglimento del gruppo del 1994. I Pestilence si riuniranno solo 14 anni dopo, nel 2008, e nel 2009 pubblicheranno il lavoro successivo, Resurrection Macabre.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Mind Reflections - 3:21
  2. Multiple Beings - 4:05
  3. The Level of Perception - 3:49
  4. Aurian Eyes - 1:32
  5. Soul Search - 3:19
  6. Personal Energy - 4:09
  7. Voices from Within - 1:12
  8. Spheres - 3:29
  9. Changing Perspectives - 3:24
  10. Phileas - 1:17
  11. Demise of Time - 3:40

Formazione[modifica | modifica sorgente]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal