Sound Pieces

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sound Pieces
Artista Oliver Nelson
Tipo album Studio
Pubblicazione 1966
Dischi 1
Tracce 6
Genere Jazz
Etichetta Impulse! Records (A-9129)
Produttore Bob Thiele
Oliver Nelson - cronologia
Album successivo
(1966)

Sound Pieces è un album di Oliver Nelson, pubblicato dalla Impulse! Records nel 1966.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Sound Piece for Jazz Orchestra – 9:36 (Oliver Nelson) – Registrato il 28 settembre del 1966 a Los Angeles (California)
  2. Flute Salad – 2:44 (Oliver Nelson) – Registrato il 28 settembre del 1966 a Los Angeles (California)
  3. The Lady from Girl Talk – 4:50 – Registrato il 27 settembre del 1966 a Los Angeles (California)
Lato B
  1. The Shadow of Your Smile – 9:39 (Johnny Mandel, Paul Francis Webster) – Registrato il 7 settembre del 1966 a New York
  2. Patterns – 6:20 (Oliver Nelson) – Registrato il 7 settembre del 1966 a New York
  3. Elegy for a Duck – 6:19 (Oliver Nelson) – Registrato il 7 settembre del 1966 a New York
Edizione CD del 1991, pubblicato dalla GRP/Impulse! Records
  1. Sound Pieces for Jazz Orchestra – 9:36 (Oliver Nelson)
  2. Flute Salad – 2:44 (Oliver Nelson)
  3. The Lady from Girl Talk – 4:50 (Oliver Nelson)
  4. The Shadow of Your Smile – 9:39 (Johnny Mandel, Paul Francis Webster)
  5. Patterns – 6:19 (Oliver Nelson)
  6. Elegy for a Duck – 6:19 (Oliver Nelson)
  7. Straight, No Chaser – 8:54 (Thelonious Monk) – Bonus Track
  8. Example Seventy Eight – 5:58 (Oliver Nelson) – Bonus Track
  • Brani #7 e #8 registrati il 7 settembre del 1966 a New York

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Brani A1 e A2
Brano A3
  • Oliver Nelson - sassofono soprano, arrangiamenti, conduttore musicale
  • John Audino - tromba
  • Ollie Mitchell - tromba
  • Bobby Bryant - tromba
  • Conte Candoli - tromba
  • Dick Noel - trombone
  • Mike Barone - trombone
  • Richard Leith - trombone, trombone basso
  • Ernie Tack - trombone basso
  • Bill Hinshaw - corno francese
  • Richard Perissi - corno francese
  • Red Callender - tuba
  • Gabe Baltazar - sassofono alto, clarinetto, flauto alto
  • Bill Green - piccolo, flauto, flauto alto, sassofono alto
  • Bill Perkins - sassofono tenore, clarinetto basso, flauto, flauto alto
  • Jack Nimitz - sassofono baritono, clarinetto basso
  • Victor Feldman - pianoforte
  • Ray Brown - contrabbasso
  • Shelly Manne - batteria
Brani LP B1, B2 e B3 / CD # 7 e #8

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz