Happenings (Oliver Nelson)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Happenings
Artista Oliver Nelson, Hank Jones, Clark Terry
Tipo album Studio
Pubblicazione 1967
Dischi 1
Tracce 11
Genere Jazz
Etichetta Impulse! Records (A-9132)
Produttore Bob Thiele
Oliver Nelson - cronologia
Album precedente
(1966)

Happenings è un album di Oliver Nelson, Hank Jones e Clark Terry, pubblicato dalla Impulse! Records nel 1967[1]. I brani del disco furono tutti registrati a New York (Stati Uniti) nelle date indicate nella lista tracce.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Broadwalk Samba – 2:56 (Johnny Hodges) – Registrato il 21 ottobre del 1966
  2. Winchester Cathedral – 2:22 (Geoff Stephens) – Registrato il 20 ottobre 1966
  3. Mas Que Nada (Pow, Pow Pow) – 2:35 (Jorge Ben) – Registrato il 20 ottobre 1966
  4. Lullaby of Jazzland – 2:32 (Manny Albam, Rick Ward) – Registrato il 21 ottobre del 1966
  5. Jazztime, U.S.A. – 2:19 (George Cates, Bob Thiele, Jack Pleis) – Registrato il 19 ottobre del 1966
  6. Cul-De-Sac – 3:09 (Krysztof Komeda) – Registrato il 19 ottobre del 1966
Lato B
  1. Happenings – 3:11 (Oliver Nelson) – Registrato il 20 ottobre 1966
  2. Lou's Good Dues Blues – 4:21 (Oliver Nelson) – Registrato il 20 ottobre 1966
  3. Fugue Tune – 4:22 (Oliver Nelson) – Registrato il 21 ottobre del 1966
  4. Spy with a Cold Nose – 2:13 (Riz Ortolani) – Registrato il 19 ottobre del 1966
  5. Funky but Blues – 2:42 (Oliver Nelson) – Registrato il 19 ottobre del 1966

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Brani A1, A4 e B3
Brani A2, A3, B1 e B2
  • Oliver Nelson - arrangiamenti, conduttore musicale
  • Ernie Royal - tromba
  • Snooky Young - tromba
  • Joe Newman - tromba
  • Clark Terry - tromba (tranne brano: A2)
  • Clark Terry - voce (solo nel brano: A2)
  • J.J. Johnson - trombone
  • Jimmy Cleveland - trombone
  • Tom Mitchell - trombone
  • Britt Woodman - trombone
  • Bob Ashton - reeds
  • Jerry Dodgion - reeds
  • Phil Woods - reeds
  • Jerome Richardson - reeds
  • Danny Bank - sassofono baritono
  • Hank Jones - clavicembalo elettrico
  • George Duvivier - contrabbasso
  • Grady Tate - batteria
Brani A5, A6, B4 e B5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Impulse Album Discography, bsnpubs.com. URL consultato il 5 maggio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz