Sotto il burqa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sotto il burqa
Titolo originale The Breadwinner
Autore Deborah Ellis
1ª ed. originale 2001
1ª ed. italiana 2002
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Sotto il burqa (titolo originale The Breadwinner), è il primo libro della trilogia di Parvana scritto da Deborah Ellis e ambientato in Afghanistan, durante il dominio dei talebani.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La protagonista del libro è Parvana, una bambina di undici anni che vive a Kabul con sua madre, suo padre, le sue due sorelle, Maryam e Nooria, e il suo fratellino Alì di 2 anni. Conduce una vita normale finché non arrivano i talebani. Così lei perde la scuola, gli amici ed è costretta a cambiare spesso casa. All'improvviso, una sera mentre ridevano e scherzavano, il padre finisce in carcere, perché considerato dai talebani come un seguace delle idee occidentali, e Parvana, con gli altri suoi familiari, è in una situazione molto difficile. I primi tempi per la Mamma era molto difficile sopportare questa situazione di disagi, ma fortunatamente un giorno Parvana incontrò per la strada una vecchia amica di famiglia la signora Weera. questa resterà a dormire insieme alla nipote da Parvana e fortunatamente,riesce a riorganizzare la famiglia,facendo ritornare la felicità. Essendo rimaste senza un maschio in famiglia bisognava trovare un modo per poter portare soldi in casa. così alla mamma e alla signora Weera viene la brillante idea di camuffare Parvana da maschio per poterle permettere di lavorare e mantenere la famiglia. Un giorno arrivò una lettera alla madre che diceva che Nooria dovrebbe andare a Mazar per potersi sposare e la mamma acconsentì dato era un luogo in cui non erano ancora arrivati i talebani, dove avrebbe potuto continuare gli studi.Un giorno durante un temporale Parvana incontra una ragazza senza il burqa si chiamava Homa era di Mazar ed era scappata da lì perché erano arrivati i talebani e questo terrorizzò Parvana. Essa si incupisce ma un giorno vede il padre salire sulle scale della casa aiutato da due uomini. Parvana racconta dell'accaduto e insieme si incamminano alla ricerca della famiglia e di un luogo dove vivere. Parvana saluta così la signora Weera, la sua nuova amica e Shauzia, la sua compagna di scuola con la quale ha condiviso tante belle esperienze, una volta incontrata al negozio del tè anche lei travestita da ragazzo che sogna di abbandonare Kabul e la sua casa.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura