Solomon Moiseevič Volkov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Solomon Moiseevič Volkov (russo: Соломон Моисеевич Волков; 1944) è uno scrittore, giornalista e musicologo russo, che nel 1976 emigrò dall'Unione Sovietica negli Stati Uniti, dove divenne famoso per le sue testimonianze sulla propria patria.

Particolarmente famoso il libro San Pietroburgo: da Puskin a Brodskij, storia di una capitale culturale pubblicato dalla Arnoldo Mondadori Editore.

Controllo di autorità VIAF: 90715985

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie