Sittwe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Sittwe
Dati amministrativi
Stato Birmania Birmania
Stato/Divisione Stato Rakhine
Territorio
Coordinate 20°09′00″N 92°54′00″E / 20.15°N 92.9°E20.15; 92.9 (Sittwe)Coordinate: 20°09′00″N 92°54′00″E / 20.15°N 92.9°E20.15; 92.9 (Sittwe)
Abitanti 181 000 (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+6:30
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Birmania
Sittwe

Sittwe (Birmano: စစ္‌တ္ဝေမ္ရုိ့; MLCTS: sac twe mrui conosciuta precedentemente come Akyab) è il capoluogo dello Stato Rakhine, suddivisione amministrativa della Birmania (Myanmar). Ha 181,000 abitanti secondo la stima del 2006.

Sittwe è situata su un'isola alla confluenza dei fiumi Kaladan, Myu e Lemyo. Originalmente un piccolo villaggio di pescatori, Sittwe diventò un importante centro di commercio fluviale, specialmente come porto per le esportazioni di riso dopo l'occupazione britannica dell'Arakan, dopo la prima guerra anglo-birmana. Nel 1826 divenne capitale dell'Arakan e la sua popolazione passò dai 15.536 del 1826, ai 31.687 del 1901. Durante l'occupazione coloniale aveva una cattiva reputazione per le continue epidemie di malaria e colera.

Personelegate a Sittwe[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Birmania Portale Birmania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Birmania