Severino Andreoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Severino Andreoli
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1969
Carriera
Squadre di club
1965-1967 Vittadello Vittadello
1968-1969 Filotex Filotex
Nazionale
1964 Italia Italia
Palmarès
Bandiera olimpica  Giochi olimpici
Argento Tokyo 1964 Cronosquadre
Gnome-emblem-web.svg  Mondiali su strada
Oro Albertville 1964 Cronosquadre
 

Severino Andreoli (Caprino Veronese, 8 gennaio 1941) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1965 al 1969, fu campione mondiale e vicecampione olimpico nella cronometro a squadre.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Da dilettante, vinse un argento olimpico a Tokyo 1964 e un oro mondiale ad Albertville 1964 nella 100 km a squadre. In entrambe le occasioni, la squadra era completata da Ferruccio Manza, Pietro Guerra e Luciano Dalla Bona. Da professionista vinse una tappa al Giro d'Italia 1966 e fu terzo in due tappe del Giro d'Italia 1965.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

3ª tappa Giro d'Italia (Diano Marina > Genova)

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Circuito di Col San Martino

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1965: 53º
1966: 71º
1967: 64º
1968: ritirato (12ª tappa)

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1966: 16º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]